Informativa sul rischio

AVVERTIMENTO SUL RISCHIO RIGUARDANTE I CONTRATTI PER DIFFERENZA (CFD) E LE AZIONI (EQUITY)

Questo avviso è fornito da Trading 212 UK Ltd. trading come Trading 212 (“noi”)

Questo avviso fornisce all'utente informazioni sulla natura e il rischio di alcuni tipi di investimenti. L'avviso, tuttavia, non delinea tutti i rischi o come questi rischi si ricolleghino alle circostanze personali dell'utente. In caso di dubbi sul fatto che un prodotto sia adatto alla propria situazione, è opportuno richiedere una consulenza professionale prima di fare trading.

Noi offriamo l'opportunità di investire e trattare i seguenti prodotti:

  • Azioni (titoli azionari);
  • Contratti per differenza su azioni, obbligazioni e altre titoli, indici, ETF su commodity, future e valute ("CFD").

Investendo in o trattando uno degli strumenti sopracitati l'utente rischia il proprio capitale finanziario e potrebbe ricevere indietro una somma inferiore a quella inizialmente investita.

Contratti per differenza (CFD)

I CFD sono strumenti finanziari negoziati con margine, i quali permettono agli investitori e agli operatori finanziari di approfittare delle variazioni di prezzi di azioni e indici senza la necessità di detenere lo strumento sottostante. I CFD sono un prodotto finanziario complesso e pertanto non sono adatti a tutti gli investitori. In caso di dubbi sui rischi o sulla disponibilità di sufficienti risorse finanziarie o esperienza per per trattare questi prodotti, non è opportuno iniziare a fare trading con noi. I "CFD" sono molto rischiosi, per via dei mercati speculativi e volatili in cui sono trattati tali prodotti e della leva (margine) coinvolta. La negoziazione di questi prodotti potrebbe comportare la perdita di tutti i fondi depositati sul conto. La legge ci impone di informare i clienti al dettaglio riguardo alla percentuale di clienti al dettaglio che hanno perso denaro facendo trading di CFD con noi negli ultimi 12 mesi. Questa comunicazione sarà resa disponibile sul nostro sito web: www.trading212.com. Prima di fare trading su CFD, l'utente deve prendere seriamente in considerazione la propria situazione finanziaria e tolleranza al rischio. Il trading su CFD è un'attività che comporta un forte rischio per il capitale. Non utilizzare denaro che non ci si può permetterti di perdere.

L'utente deve prendere in considerazione la possibilità di fare trading su CFD solamente se:

  • possiede una vasta esperienza nel trading su mercati volatili,
  • comprende pienamente il loro funzionamento, inclusi tutti i rischi e i costi coinvolti,
  • è consapevole che maggiore è la leva, maggiore è il rischio,
  • comprende che la sua posizione può essere chiusa anche se non è d'accordo con la nostra decisione di chiudere la sua posizione,
  • ha una forte tolleranza al rischio e un'alta capacità di assorbire perdite, qualora si verifichino,
  • ha a disposizione tempo sufficiente per gestire attivamente il proprio investimento.

Azioni

Le azioni rappresentano la proprietà di una parte di un'azienda. Di conseguenza, il proprietario di un'azione è partecipe delle fortune dell'azienda. Se l'azienda va bene, il prezzo delle azioni probabilmente aumenterà, ma se l'azienda va male, il prezzo delle azioni probabilmente scenderà.

  • Insolvenza I proprietari di azioni ordinarie sono gli ultimi a essere rimborsati in caso di insolvenza dell'azienda. Tuttavia, gli azionisti ordinari hanno anche la possibilità di ottenere buoni rendimenti qualora la compagnia vada bene e si preveda che tale condizione prosegua. In casi estremi una società può chiudere e diventare insolvente con la conseguente perdita di tutti i propri investimenti.
  • Percezione del rischio Il prezzo delle azioni dipende dalla domanda che a sua volta dipende dalla percezione che gli investitori hanno delle prospettive future dell'azienda e della situazione generale. Se gli altri investitori sono pessimisti riguardo a un'azienda il prezzo delle azioni scenderà. Se l'utente vende in quel momento o se il prezzo non recupera, riceverà indietro meno di quanto investito.

Sola esecuzione.

Non offriremo all'utente alcun consiglio o raccomandazione sull'opportunità di un investimento presso di noi e nessun materiale inviato o comunicazione da parte nostra dovranno quindi essere interpretati come tali. Non forniamo alcun servizio di consulenza su investimenti, fisco e trading. Il nostro di servizio è di "sola esecuzione", ovvero non consiglieremo l'utente su nessuna transazione né monitoreremo le sue scelte di trading per determinare se sono idonee o per aiutare a evitare le perdite. È responsabilità dell'utente procurarsi consulenze finanziarie, legali, fiscali e altri pareri professionali in merito al fatto che i CFD o le azioni siano un investimento appropriato. Potremmo fornire all'utente informazioni concrete relative ai nostri prodotti e al loro rischio potenziale o relative al mercato finanziario in generale. Tali azioni prescindono dalla valutazione delle circostanze individuali dell'utente.

Leva finanziaria

I nostri prodotti offrono diversi livelli di leva finanziaria. Prima di negoziare, chiederemo di effettuare un deposito iniziale. Ogni prodotto da noi offerto ha un requisito di margine. In base al suddetto requisito e al deposito iniziale, l'utente sarà in grado di negoziare un valore di contratto superiore ai propri fondi. Ad esempio, un requisito di margine del 5% consente ad un utente di negoziare contratti per 20 volte il proprio deposito. Le fluttuazioni dei prezzi delle attività verranno quindi moltiplicati. Una piccola variazione di prezzo a sfavore potrebbe comportare una perdita maggiore. L'utilizzo della leva finanziaria o del margine fa sì che l'utente possa perdere l'intera somma effettivamente depositata nel proprio account qualora il prezzo del CFD vari sfavorevolmente in modo significativo.

Percentuali del margine iniziale riservate ai clienti al dettaglio per tipo di attività sottostante

(a) 3,33% del valore nominale del CFD quando la coppia di valute sottostante è composta da due delle seguenti valute: Dollaro USA, Euro, Yen giapponese, Sterlina inglese, Dollaro canadese o Franco svizzero;

(b) 5% del valore nominale del CFD quando l'indice, la coppia di valute o le materie prime sottostanti sono:

  1. uno qualsiasi dei seguenti indici azionari: Financial Times Stock Exchange 100 (FTSE 100); Cotation Assistée en Continu 40 (CAC 40); Deutsche Bourse AG German Stock Index 30 (DAX30); Dow Jones Industrial Average (DJIA); Standard & Poors 500 (S&P 500); NASDAQ Composite Index (NASDAQ), NASDAQ 100 Index (NASDAQ 100); Nikkei Index (Nikkei 225); Standard & Poors / Australian Securities Exchange 200 (ASX 200); EURO STOXX 50 Index (EURO STOXX 50);
  2. una coppia di valute composte da almeno una valuta che non è elencata nel punto (a) sopra; o
  3. oro;

(c) 10% del valore nominale del CFD quando la materia prima o l'indice azionario sottostanti sono una materia prima o un indice azionario differenti da quelli elencati al precedente punto (b);

(d) 50% del valore nominale del CFD quando la valuta sottostante è una criptovaluta; oppure

(e) 20% del valore nominale del CFD quando lo strumento sottostante è:

  1. un'azione; o
  2. non menzionato in precedenza.

Le percentuali di margine sopracitate sono valide esclusivamente per i clienti al dettaglio.

I clienti professionali beneficiano di condizioni di margine iniziale inferiori, disponibili sul nostro sito web: www.trading212.com.

Liquidazione

In molti mercati (ad esempio nel caso di azioni trattate sulla London Stock Exchange) la liquidazione avviene tra le controparti in modo simultaneo tramite l'abbinamento delle azioni trattate con il denaro offerto. Su altri mercati (per esempio quelli dove vengono scambiati i CFD) l'utente, facendo un investimento iniziale, impegna un importo di denaro (il margine) che rappresenta una percentuale del valore dell'investimento. Se in un secondo momento il prezzo dell'investimento fluttua, potrebbe essere richiesto l'impegno di una somma di denaro aggiuntiva (chiamata del margine).

Percentuali di margine

Ci riserviamo il diritto di modificare i requisiti di margine per ciascuno dei nostri prodotti. Trading 212 UK Ltd. ha il diritto di cambiare o aumentare i suoi requisiti di margine in qualsiasi momento: Al fine di proteggere l'azienda e tutti i nostri clienti, Trading 212 UK Ltd. può modificare i requisiti di margine in ogni momento per qualcuno o per tutti i clienti per qualsiasi posizione nuova o aperta, a esclusiva discrezione di Trading 212 UK Ltd. L'eventuale aumento dei nostri requisiti di margine potrebbe impedire l'aggiunta di posizioni o la copertura di posizioni esistenti qualora i fondi fossero insufficienti. In caso di incremento dei requisiti di margine su un CFD esistente, l'utente dovrà depositare anticipatamente dei fondi supplementari altrimenti le sue posizioni potrebbero essere liquidate. Questo potrebbe portare a un aumento dei requisiti di margine per l'utente. Pertanto potrebbe essere costretto a depositare fondi supplementari per mantenere le posizioni attuali.

Monitoraggio della posizione

È responsabilità dell'utente monitorare il proprio conto. Qualora dovesse verificarsi un mancato rispetto dei requisiti di margine Trading 212 UK Ltd. si riserva il diritto di liquidare le posizioni dell'utente senza preavviso.

L'utente deve monitorare il proprio account in modo che i fondi sul conto siano sempre sufficienti per rispettare i requisiti di margine di Trading 212 UK Ltd. Trading 212 UK non è obbligata a notificare all'utente il mancato rispetto dei requisiti di margine prima di procedere a esercitare i propri diritti in base al contratto sottoscritto, tra cui il diritto a liquidare posizioni nel conto/nei conti dell'utente.

Qualora il valore netto del conto (liquidità più profitti in corso meno perdite in corso) scenda al di sotto del 50% del margine richiesto, potremmo chiudere alcune o tutte le posizioni al prezzo corrente di mercato. Questo tuttavia non va inteso come una garanzia ed è responsabilità dell'utente assicurare che siano sempre disponibili fondi sufficienti sul proprio conto.

Rischio di mercato

Il trading su CFD si basa sui movimenti dei prezzi dei prodotti finanziari sottostanti. L'utente è perciò esposto a rischi simili, ma amplificati, a quelli relativi al possesso degli strumenti sottostanti.

Rischio di volatilità

Il mercato dei CFD e delle azioni può essere fortemente volatile. I prezzi dei CFD e dei loro prodotti sottostanti (azioni o indici) potrebbero fluttuare rapidamente all'interno di ampi intervalli. I prezzi dei CFD saranno influenzati, tra l'altro, dal prezzo di mercato degli strumenti sottostanti del CFD, dai guadagni e dalle prestazioni dell'azienda o delle aziende le cui azioni sono legate allo strumento sottostante o a un'indice correlato, dalla situazione economica generale, dalle variazioni nei rapporti di domanda e offerta dello strumento sottostante o di strumenti e indici correlati, dalle politiche e dai programmi governativi, commerciali e di mercato, dai tassi d'interesse, dagli eventi politici ed economici nazionali e internazionali e dalle caratteristiche psicologiche prevalenti del mercato in questione.

Inoltre, rapide, improvvise e inaspettate fluttuazioni del prezzo dello strumento sottostante si possono tradurre in sostanziali e notevoli profitti o perdite per l'utente. I mercati potrebbero muoversi in maniera non continua e potrebbero verificarsi dei 'salti' di prezzo con quotazioni consecutive molto distanti tra loro. L'utente potrebbe non avere sempre l'opportunità di inserire un ordine oppure la nostra piattaforma potrebbe non essere in grado di eseguire un ordine al livello di prezzo selezionato. Una delle conseguenze di tale evento potrebbe essere che gli ordini di stop loss vengano eseguiti a prezzi sfavorevoli, maggiori o minori di quelli previsti, a seconda della direzione della propria transazione.

Rischio legato alle criptovalute

Nel trading con Bitcoin e altre criptovalute tramite Trading 212, l'utente non acquisirà la proprietà fisica di Bitcoin né di altri wallet, ma speculerà sulla volatilità dei prezzi dei Bitcoin e di altre criptovalute attraverso un CFD. Il trading su prodotti derivati basati su Bitcoin può essere soggetto a grande variabilità, molto maggiore rispetto a quella delle valute tradizionali. Facendo trading su Bitcoin e altre criptovalute virtuali è possibile perdere o guadagnare grandi somme di denaro in brevi periodi di tempo. La negoziazione di prodotti derivati potrebbe comportare la perdita di tutti i fondi.

Rischio di cambio

Quando si effettua una transazione denominata in una valuta differente da quelle del proprio conto, le oscillazioni del tasso di cambio potrebbero influenzare profitti e perdite.

Operando con CFD o azioni denominati in una valuta diversa dalla valuta di base o dalla valuta depositata sul proprio conto Trading 212 UK Ltd., tutti i margini, i profitti, le perdite e i crediti e i debiti finanziari relativi a tale CFD sono calcolati utilizzando la valuta in cui è denominato il CFD. Di conseguenza, i guadagni e le perdite saranno anche influenzati dalle fluttuazioni nei tassi di cambio tra la valuta del conto e la valuta in cui è denominato il CFD. Trading 212 UK Ltd. applica un "taglio" del margine per tenere conto di tale rischio, e quindi in realtà i requisiti di margine sul CFD aumentano.

Rischio di fluttuazione dei tassi d'interesse

I tassi di interesse sono soggetti ad oscillazione, influenzando gli addebiti (o le riduzioni) che l'utente andrà a pagare (o a ricevere) sulle posizioni di acquisto (o vendita) dei CFD. Ciò influirà anche sui profitti e sulle perdite totali.

Rischio derivante da cambiamenti in ambito normativo e fiscale

Cambiamenti nelle leggi sulle imposte o di altro genere e nelle politiche governative, fiscali, monetarie e regolatorie possono avere un effetto sfavorevole sul valore dei CFD o delle azioni, sulle tasse che l'utente è tenuto a versare sui CFD o sulle azioni e sul rendimento totale dei prodotti.

Rischio di liquidità

In alcune circostanze, potrebbe non essere possibile chiudere una parte o l'intera posizione al prezzo attuale e potrebbe anche non essere possibile chiuderla affatto. Trading 212 UK Ltd. non ha l'obbligo di fornire quotazioni per qualsiasi CFD in qualunque momento e non garantisce la continua disponibilità delle quotazioni o del trading per alcun CFD. Trading 212 UK Ltd. può, a sua esclusiva discrezione, cessare la quotazione di CFD e/o smettere di accettare nuove transazioni su CFD o azioni in qualsiasi momento sulla base di mancanza di informazioni sui mercati, blocchi, sospensioni, errori, illiquidità o volatilità del mercato per lo strumento sottostante, o sulla base di parametri di rischio propri di Trading 212 UK Ltd., errori tecnici, problemi di comunicazione, eventi di mercato, politici o economici, forze naturali o per ogni altra ragione.

Rischio di controparte (relativo ai CFD)

In relazione ai CFD, noi siamo la controparte di tutti gli investimenti dell'utente. Nessuno dei nostri prodotti CFD è quotato in una borsa, né è possibile trasferire a soggetti terzi alcun diritto, vantaggio o obbligazione. Pur impegnandoci nel nostro dovere di fornire la migliore esecuzione e di agire ragionevolmente e in accordo con i nostri termini e condizioni di utilizzo, i CFD aperti sul conto dell'utente devono essere chiusi con noi, sulla base dei nostri prezzi e condizioni. I CFD sono contratti stipulati con Trading 212 UK Ltd. come controparte e non sono trattati in una borsa regolata né gestiti tramite una camera di compensazione. Pertanto, al trading di CFD con Trading 212 UK Ltd. non si applicano le regole e le protezioni di borse e camere di compensazione.

Rischio di credito della controparte sugli scambi di CFD

Dato che Trading 212 UK Ltd. è la controparte degli scambi di CFD dell'utente, costui è esposto a rischi finanziari e commerciali, inclusi il rischio di credito associato alla collaborazione con Trading 212 UK Ltd. Di conseguenza, nell'improbabile caso in cui Trading 212 UK Ltd. diventi insolvente, potrebbe non essere capace di fare fronte ai propri obblighi nei confronti dell'utente. Si rende tuttavia noto che Trading 212 UK Ltd. partecipa all'UK Financial Services Compensation Scheme ("FSCS"). Nel caso in cui non fossimo in grado di far fronte ai nostri obblighi, l'utente potrebbe avere diritto a una compensazione da parte del FSCS. I clienti che ne hanno diritto, potranno godere di una protezione dei loro beni da parte del Financial Services Compensation Scheme per una somma fino a 85.000 sterline. Ulteriori informazioni su tale risarcimento sono disponibili presso lo UK Financial Services Compensation Scheme all'indirizzo www.fscs.org.uk. L'utente è anche esposto al rischio del nostro fallimento. Trading 212 UK Ltd. è un membro del Financial Services Compensation Scheme e nell'improbabile caso di fallimento, l'utente potrebbe fare ricorso a tale risorsa. Dettagli su questo schema si possono trovare sul sito web del FSCS www.fscs.org.uk. I fondi dei clienti Trading 212 Ltd. sono coperti dall'Investors Compensation Fund pertanto, nell'improbabile verificarsi di una situazione di insolvenza, l'utente è tutelato dal suddetto fondo. Ulteriori informazioni su questo fondo sono disponibili sul sito web www.sfund-bg.com.

I CFD non danno all'utente alcun diritto sullo strumento sottostante

Lo scopo di un CFD è garantire un profitto o evitare una perdita in riferimento alle fluttuazioni del prezzo del prodotto sottostante, piuttosto che prevedere lo scambio di qualsiasi prodotto sottostante. Le transazioni CFD non conferiscono alcun diritto, come il diritto di voto, titolarità o interessi in qualsiasi strumento sottostante e non autorizzano e/o obbligano ad acquistare, ricevere, mantenere, votare, consegnare, cedere o partecipare direttamente ad ogni azione societaria relativa a qualsiasi strumento sottostante.

Diritti di Trading 212 UK Ltd. su adeguamento, modifica e/o chiusura di transazioni in CFD in caso di un'azione societaria sul prodotto sottostante

Nel caso di operazioni societarie che influiscono sullo strumento sottostante di un CFD (ad esempio scissioni, spin-off, offerte di diritti, fusioni e acquisizioni, ecc.): i) Trading 212 UK Ltd. a sua esclusiva discrezione determinerà l'adeguamento o la modifica appropriati o l'azione da intraprendere, se ritenuta necessaria, e il momento, in relazione al CFD per preservare l'equivalente economico dei diritti e degli obblighi delle parti; ii) In aggiunta o alternativa a quanto sopra, Trading 212 UK Ltd. si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di chiudere la posizione CFD aperta sullo strumento sottostante prima dell'operazione societaria.

Rischio di interruzione o impossibilità di accesso ai sistemi e servizi elettronici di Trading 212 UK Ltd.

Trading 212 UK Ltd. fa affidamento a software informatico, hardware e infrastrutture di telecomunicazione e reti per fornire i propri servizi ai clienti e senza questi sistemi Trading 212 UK Ltd. non è in grado di fornire i servizi. Tali sistemi e servizi informatici, come quelli utilizzati da Trading 212 UK Ltd., sono intrinsecamente vulnerabili a interruzioni, ritardi o guasti, che potrebbero rendere impossibile l'accesso alla piattaforma di trading di Trading 212 UK Ltd., fare in modo che Trading 212 UK Ltd non sia in grado di fornire quotazioni o scambi di azioni o CFD oppure influire negativamente su alcuni o tutti gli aspetti dei servizi di Trading 212 UK Ltd. Ai sensi del contratto di trading con Trading 212 UK Ltd., l'utente accetta l'uso dei sistemi e servizi di Trading 212 UK Ltd. "Trading212" e la nostra responsabilità nei suoi confronti è limitata.

Segregazione dei conti

In conformità con le normative FCA (Trading 212 UK Ltd.) e FSC (Trading 212 Ltd.), tutti i fondi dei nostri clienti sono mantenuti in conti fiduciari separati. Anche se monitoriamo da vicino il merito creditizio delle nostre banche e le selezioniamo sulla base di solidità e solvibilità, utilizzando solo le principali banche internazionali, ciò non significa che siano prive di rischi. Su richiesta possiamo fornire i dettagli sulle banche che utilizziamo.

Protezione dal saldo negativo

La protezione dal saldo negativo non è disponibile sulla piattaforma Trading 212 per i clienti professionali. È disponibile solo per i clienti Privati. L'assenza della protezione dal saldo negativo per l'utente in qualità di cliente professionale ha impatto sull'operatività del suo account a causa della responsabilità di un suo eventuale saldo negativo. L'utente non è limitato dai fondi disponibili sul suo conto, ma le perdite possono superare le somme depositate e l'utente sarà ritenuto responsabile, in quanto cliente professionale, per la perdita risultante. È responsabilità dell'utente richiedere un livello più elevato di protezione se ritiene di non riuscire a valutare o gestire correttamente i rischi connessi.

Ulteriori avvertenze sui rischi riguardanti le Azioni

Pagamento del dividendo non garantito

Alcune azioni pagano un dividendo, semestralmente o trimestralmente. Un dividendo è una somma di denaro, determinata dal Consiglio di amministrazione della società, che costituisce una distribuzione degli utili della società stessa. Le società affermate e redditizie tendono a pagare dividendi e hanno una buona reputazione nel garantire un flusso costante di erogazione di dividendi. Periodi di difficoltà economica possono tuttavia interrompere tale pagamento di dividendi anche nel caso della azioni più consolidate. Le società più giovani e meno affermate che puntano a far crescere il giro d'affari tendono a non distribuire i profitti per reinvestirli. Queste sono chiamate aziende "in crescita" poiché la loro strategia aziendale mira a far crescere rapidamente il proprio giro d'affari.

Costi di gestione/amministrativi

Le commissioni e le tariffe riscosse da noi o da terze parti ridurranno il profitto potenziale che l'utente può ottenere oppure incrementeranno le sue perdite. Prima di iniziare a negoziare, l'utente deve essere consapevole di tutte le commissioni e le altre spese alle quali può essere soggetto.

Azioni depositate come garanzia

Depositando un collaterale come garanzia presso di noi, il modo in cui verrà trattato varierà in base al tipo di transazione e al luogo di negoziazione. Potrebbero esserci differenze significative nel trattamento del collaterale a seconda di dove o come sta negoziando l'utente. Un collaterale depositato non rientra più tra le proprietà dell'utente non appena vengono effettuate delle transazioni a suo nome e, anche se le sue transazioni alla fine si rivelano proficue, potrebbe non essere restituito lo stesso prodotto finanziario depositato e l'utente potrebbe dover accettare un pagamento in denaro. È compito dell'utente informarsi presso di noi su come sarà trattato il suo collaterale.

Salti di prezzo sul mercato

Si tratta di cambiamenti improvvisi del prezzo di uno strumento o del suo sottostante da un livello all'altro. Ciò può verificarsi in qualsiasi momento, ma accade più spesso quando i mercati chiudono a un certo livello e riaprono attestandosi a un livello diverso. Questa circostanza determina perdite inattese.

Investimenti non prontamente liquidabili

Potremmo concordare o avviare transazioni in forme di investimento non facilmente liquidabili. Si tratta di investimenti per i quali il mercato si rivela limitato o potrebbe diventare tale. L'utente potrebbe avere delle difficoltà nel vendere un tale tipo di investimento a un prezzo ragionevole e in alcune circostanze. Potrebbe essere difficile venderlo a qualsiasi prezzo. Non investire in tali attività di investimento se non dopo aver valutato attentamente l'adeguatezza alla propria situazione.

Rendimenti passati

L'utente deve essere consapevole del fatto che il prezzo degli strumenti finanziari con cui sta operando dipende da fluttuazioni nel mercato finanziario fuori dal nostro controllo e che i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri.

Negoziazione di titoli soggetti a stabilizzazione.

Noi e/o i nostri rappresentanti potremmo eseguire periodicamente delle transazioni per conto dell'utente in titoli soggetti a stabilizzazione. La stabilizzazione consente di mantenere artificialmente il prezzo di mercato di un titolo nel periodo in cui una nuova emissione di titoli viene venduta al pubblico. La stabilizzazione può incidere non solo sul prezzo della nuova emissione, ma anche sul prezzo degli altri titoli correlati.

Rischio di liquidità nelle azioni

Sono disponibili azioni di società di diverse dimensioni, settori industriali, aree geografiche e trattate su diversi mercati azionari. La liquidità è un importante fattore di rischio quando si investe in singole azioni ed è generalmente determinata dalla capitalizzazione di mercato (valore totale delle azioni emesse) della società e dalle attuali condizioni di mercato. I livelli di liquidità possono cambiare rapidamente e la mancanza di liquidità spesso limita la negoziazione delle azioni con capitalizzazioni di mercato minori (note come mid cap e small cap).

Informazioni sugli investimenti all'estero

Le informazioni sugli investimenti all'estero non sono così prontamente disponibili al pubblico nel Regno Unito, come nel caso delle aziende operanti nel del Regno Unito, e le pagine finanziarie della stampa nazionale offrono una scarsa copertura dell'argomento. Fusi orari diversi significano anche che non sarà sempre possibile ottenere un prezzo in tempo reale per le azioni estere durante la giornata di negoziazione nel Regno Unito. Quando si investe in mercati esteri è necessario tenere conto delle fluttuazioni valutarie. Un utile o una perdita realizzati sull'andamento di un titolo possono essere facilmente compensati da una variazione del tasso di cambio. In alternativa, un guadagno o una perdita su un titolo potrebbero andarsi a sommare dando come risultato un importo ancora maggiore. Le considerazioni sulla liquidità sono simili a quelle per le azioni del Regno Unito.

Volatilità del prezzo

Il prezzo delle singole azioni può fluttuare sensibilmente e può salire o scendere rapidamente. Le azioni possono anche continuare a scendere per un periodo prolungato. I prezzi delle azioni salgono e scendono a seconda della stabilità della società e delle condizioni economiche e di mercato generali. Gli aumenti e le diminuzioni dei prezzi delle singole azioni possono essere significativi. Gli investimenti nel mercato azionario tendono ad essere più volatili di molti investimenti obbligazionari.

Penny Share

Le azioni acquistate sull'Alternative Investment Market (AIM), in particolare quelle note come "penny share", comportano un rischio maggiore di perdita di denaro rispetto ad altre azioni del Regno Unito. Ciò si verifica perché i requisiti per le società che sono quotate sull'AIM sono meno rigorosi di quelli imposti alle società quotate in uno dei mercati principali. Inoltre, di solito, c'è una differenza più ampia tra il prezzo di acquisto e quello di vendita di queste azioni e, se c'è bisogno di venderle immediatamente, è possibile che quanto ottenuto sia minore di quanto pagato a causa della scarsa liquidità. Il prezzo di queste azioni può variare rapidamente e può scendere così come salire. Inoltre può rivelarsi difficile ottenere informazioni affidabili sul loro valore o sull'entità dei rischi a cui sono esposte.

Azioni frazionate

Le azioni frazionate non possono essere scambiate sui mercati di scambio pubblici, sono soggette a liquidità limitata e non sono riconosciute al di fuori della nostra piattaforma di trading. Possono essere liquidate solo se vendute tramite noi e non possono essere trasferite a un altro broker, a meno che non siano vendute. Non possono essere concesse deleghe di voto su azioni frazionate e non è possibile richiedere la documentazione spettante agli azionisti per un'azione frazionata. Esiste un potenziale conflitto di interessi in relazione alle transazioni frazionarie e l'utente acconsente alla transazione accettando le condizioni commerciali. L'utente può revocare il suo consenso a tali transazioni in qualsiasi momento previa notifica scritta.

Prestito di azioni

Quando Тrading 212 effettua il prestito di titoli, sarebbe esposta al rischio di credito della controparte, per cui il mutuatario potrebbe diventare insolvente e/o il valore della garanzia fornita potrebbe scendere al di sotto del costo di sostituzione delle azioni che sono state prestate. Le azioni prestate sono solitamente adoperate per facilitare le vendite allo scoperto e tali transazioni potrebbero influenzare il valore delle azioni.

Per i clienti che si sono registrati prima delle 23:59 GMT del 08.06.2020, potete trovare qui il relativo Informativa sul rischio.

Trading 212 Stampa

Inizia il trading adesso