Calendario Economico

Ora
Valuta
Paese
Impatto
Eventi
Periodo
Corrente
Previsione
Precedente
02:00
EUR
Spagna
Indice dei prezzi alla produzione y/y
Settembre
 
-
-4.8%
02:30
SEK
Svezia
Indice dei prezzi alla produzione m/m
Agosto
 
-
-0.7%
02:30
SEK
Svezia
Indice dei prezzi alla produzione y/y
Agosto
 
-
-4.9%
03:00
EUR
Italia
Fiducia delle aziende
Settembre
92.1
87.5
87.1 R (86.1)
03:00
EUR
Italia
Fiducia dei consumatori
Settembre
103.4
100.8
101.0 R (100.8)
07:30
USD
Stati Uniti
Ordinativi di beni durevoli
Agosto
0.4%
1.5%
11.7% R (11.4%)
02:00
Indice dei prezzi alla produzione y/y
SpagnaEUR
Periodo
Settembre
Corrente
 
Previsione
-
Precedente
-4.8%
Industrial Price Index (IPRI); (Producer Price Index). L'indice dei prezzi industriali (IPRI) (Indice dei prezzi alla produzione)è un indicatore situazionale che misura l'evoluzione mensile del prezzo dei prodotti fabbricati e venduti sul mercato interno, durante la prima fase della loro commercializzazione In altre parole, i prezzi di vendita dei prodotti che escono dalla fabbrica ottenuti da stabilimenti industriali nelle transazioni che vengono effettuate, esclusi i costi di trasporto e la commercializzazione e l'IVA fatturata. Questa è la variazione percentuale rispetto al periodo corrispondente dell'anno precedente.
02:30
Indice dei prezzi alla produzione m/m
SveziaSEK
Periodo
Agosto
Corrente
 
Previsione
-
Precedente
-0.7%
Producer Price Index (PPI). Gli indici dei prezzi di produzione e prezzi all'importazione hanno lo scopo di mostrare la variazione media dei prezzi di produttori e importatori di vari gruppi industriali prodotti nella prima fase della distribuzione, quando le merci sono consegnate ai produttori svedesi o entrano nel paese. Le merci sono classificate in tre gruppi, chiamati: Beni, prodotti per uso domestico, beni, prodotti per l'esportazione, merce importate. I prodotti sono classificati in base alla nomenclatura internazionale, che comprende circa 6800 unità. La variabile principale è il costo di produzione, in base al quale il prodotto è venduto nella prima fase. Essa viene calcolata in base di EXW (ex works) per uso domestico e FOB (free on board) per i prodotti d'esportazione. Per le merci importate si applicano i calcoli, in base C.I.F. (Costo, assicurazione, merci). Si prende il prezzo medio mensile delle fatture. IVA e tasse non sono inclusi. Per i prodotti petroliferi, le imposte sull'inquinamento e le tasse sono incluse. Questa è la variazione percentuale dal mese precedente.
02:30
Indice dei prezzi alla produzione y/y
SveziaSEK
Periodo
Agosto
Corrente
 
Previsione
-
Precedente
-4.9%
Producer Price Index (PPI). Gli indici dei prezzi di produzione e prezzi all'importazione hanno lo scopo di mostrare la variazione media dei prezzi di produttori e importatori di vari gruppi industriali prodotti nella prima fase della distribuzione, quando le merci sono consegnate ai produttori svedesi o entrano nel paese. Le merci sono classificate in tre gruppi, chiamati: Beni, prodotti per uso domestico, beni, prodotti per l'esportazione, merce importate. I prodotti sono classificati in base alla nomenclatura internazionale, che comprende circa 6800 unità. La variabile principale è il costo di produzione, in base al quale il prodotto è venduto nella prima fase. Essa viene calcolata in base di EXW (ex works) per uso domestico e FOB (free on board) per i prodotti d'esportazione. Per le merci importate si applicano i calcoli, in base C.I.F. (Costo, assicurazione, merci). Si prende il prezzo medio mensile delle fatture. IVA e tasse non sono inclusi. Per i prodotti petroliferi, le imposte sull'inquinamento e le tasse sono incluse. Questa è la variazione percentuale dal mese corrispondente dell'anno precedente.
03:00
Fiducia delle aziende
ItaliaEUR
Periodo
Settembre
Corrente
92.1
Previsione
87.5
Precedente
87.1 R (86.1)
Business Confidence. Business Confidence. ISAE indaga andamenti ciclici del settore manifatturiero in Italia attraverso uno studio di 4000 imprese italiane. Soprattutto visto la tendenza attuale (nazionale e internazionale) degli ordini, produzione e scorte, nelle previsioni a breve termine su ordini, produzione e prezzi, e della situazione economica. Gli intervistati hanno inoltre redigere una stima per i loro costi di investimenti previsti in questo, il prossimo e l'anno successivo, facendo valutazione dei tassi di investimento per gli stessi anni.
03:00
Fiducia dei consumatori
ItaliaEUR
Periodo
Settembre
Corrente
103.4
Previsione
100.8
Precedente
101.0 R (100.8)
Consumer Confidence. L'indice misura opinioni dei consumatori, rispondendo alle 9 domande sulla situazione economica del paese e quella della loro famiglia sulla disoccupazione, i risparmi, l'ordine di beni durevoli e la situazione finanziaria. I dati sono inizialmente misurati come percentuale di risposte positive e negative. Per le domande con cinque possibili risposte per la marcatura dei valori più estremi, il risultato è raddoppiato. Quindi disegnare una media ponderata delle risposte. L'indicatore è presentato come un indice. Lo studio ha coinvolto una popolazione di oltre 18 anni. Il numero totale degli intervistati è di circa 2000 persone.
07:30
Ordinativi di beni durevoli
Stati UnitiUSD
Periodo
Agosto
Corrente
0.4%
Previsione
1.5%
Precedente
11.7% R (11.4%)
Durable Goods Orders. I beni durevoli sono oggetti nuovi o usati in genere con un'aspettativa di vita normale di tre anni o più. Beni durevoli stabilimenti mercantili commerciali all'ingrosso sono impegnati nel commercio all'ingrosso di prodotti, come gli autoveicoli, arredamento, materiali da costruzione, macchinari e attrezzature (compresi apparecchi di tipo domestico), metalli e minerali (ad eccezione di petrolio), articoli sportivi, giocattoli e articoli per hobby, materiali riciclabili e le parti.

Questa informazione non rappresenta un consiglio di investimento, raccomandazione o una sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Trading 212 declina ogni responsabilità per qualsiasi uso che possa essere fatto delle informazioni fornite e per le conseguenze che possono derivare. Nessuna garanzia espressa è data come l'accuratezza o la completezza di questa informazione. Di conseguenza, qualsiasi persona che agisca lo fa a suo proprio rischio e pericolo. Si prega di notare che la negoziazione con CFD comporta un rischio significativo di perdita.

Inizia il trading adesso