Trading 212

Creazione Account

Termini di Commercio del Servizio della Gestione dei Titoli Azionari

Trading 212

Termini di Commercio del Servizio della Gestione dei Titoli Azionari

1. Introduzione.

1.1. Nel presente Contratto, qualsiasi riferimento a "noi", "nostro", "nostri" e "noi stessi" dovrà essere inteso, se del caso, come un riferimento a Trading 212 UK Ltd. (Trading 212). Analogamente, qualsivoglia riferimento a "voi", "vostro", "vostri" e "voi stessi" dovrà essere inteso, se del caso, come un riferimento a voi in qualità di utenti dei nostri servizi secondo quanto contenuto nel presente Contratto Cliente.

1.2. Siamo autorizzati e regolamentati dalla Financial Conduct Authority del Regno Unito (la “FCA”). Il nostro numero di registrazione FCA è 609146. Potete verificarlo nel registro dei servizi finanziari visitando il sito web: https://register.fca.org.uk/, oppure contattando l'FCA al numero 0800 111 6768.

1.3. L'indirizzo registrato dell'FCA è 12 Endeavour Square, Londra, E20 1JN. I riferimenti all'FCA comprendono qualsiasi organismo successore, governativo o di regolamentazione che possa sostituire, subentrare o assumere una qualsiasi delle funzioni dell'FCA.

1.4. La nostra sede legale si trova presso 107 Cheapside, Londra EC2V 6DN e siamo registrati in Inghilterra e in Galles con il numero aziendale 08590005. Facciamo trading utilizzando il nome “Trading 212”.

1.5. Leggete accuratamente il Contratto Cliente prima di aprire un conto con noi. Dovete comprendere che, aprendo un conto presso di noi, accettate di essere vincolati legalmente dal Contratto Cliente.

1.6. Potete firmare il Contratto Cliente sul nostro sito internet mettendo una spunta sulla dichiarazione che avete letto, compreso e accettato il Contratto Cliente. Se rifiutate di accettare il Contratto Cliente, non potrete aprire un conto con noi.

2. Condizioni del contratto.

Il Contratto stipulato tra noi e voi comprende questo contratto, Strategia di esecuzione, Politica sui Conflitti di interesse, Informativa sul rischio, Informativa sulla Privacy, tutti i prospetti, i documenti aggiuntivi a cui fanno riferimento, qualunque rettifica e tutti i termini e i requisiti aggiuntivi emessi da noi (definito complessivamente il "Contratto").

3. Servizi di compravendita di azioni.

3.1. Fonamo un servizio di sola esecuzione di transazioni di azioni e frazioni di azioni.

3.2. Forniremo i nostri servizi con cura e competenza adeguati, ma l'utente riconosce che non gli forniremo alcun consiglio sul merito o sull'idoneità della sua sottoscrizione del presente Contratto o di qualsiasi Ordine.

3.3. L'esecuzione di transazioni di azioni e frazioni comporta un elevato livello di rischio per l'investimento. Gli ordini effettuati dall'utente per le Transazioni sono a suo rischio e pericolo.

3.5. Agiremo per conto vostro al fine di ottemperare alle Istruzioni da considerare come Principali.

4. Normativa regolatoria.

4.1. In base alla normativa, divideremo i nostri clienti in tre categorie principali: "controparti qualificate", "clienti professionali" e "clienti al dettaglio".

4.2. L'utente sarà considerato un Cliente al dettaglio così come definito dalle Norme FCA.

4.3. Si ha la possibilità di richiedere una categorizzazione differente, la quale comporterà la perdita di alcune protezioni garantite dalla normativa. Non siamo obbligati ad accettare tale richiesta, ma in caso contrario, riceverete una comunicazione scritta indicante la perdita di protezione.

4.4. Se agite in qualità di agenti per conto terzi, vi considereremo solo come nostri clienti come stabilito dalle Norme FCA e sarete responsabili nei nostri confronti rispetto a tutte le Transazioni da voi eseguite.

4.5. Siamo tenuti a valutare e definire un mercato target per i prodotti di investimento creati, distribuiti o venduti a voi. Nel nostro ruolo di creatori e/o distributori di prodotti (venditori) valuteremo periodicamente gli investimenti e condivideremo le informazioni sugli investimenti in modo da poter prendere tutte le misure appropriate per migliorare i vostri risultati in qualità di nostri clienti.

4.6. L'utente dovrà fornirci le informazioni necessarie per rispettare tutte le norme FCA e tutte le norme e i regolamenti antiriciclaggio applicabili. L'utente garantisce che tutte le informazioni che ci fornisce sono complete, accurate e non fuorvianti sotto ogni aspetto. Ci riserviamo il diritto di rifiutare le domande di adesione provenienti da giurisdizioni ad alto rischio nel rispetto delle nostre attuali responsabilità legali e normative.

4.7. L'utente garantisce in via continuativa che aderendo a questo contratto e a qualsiasi transazione ai sensi del presente, non violerà alcuna legge applicabile.

4.8 Si acconsente a ricevere i documenti contenenti le informazioni chiave ("KIDs") sui Prodotti di investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati ("PRIIPs") per mezzo del nostro sito web.

4.9. Possiamo, a nostra ragionevole discrezione, adottare misure opportune a garantire il rispetto di leggi e regolamenti applicabili. Potremmo non essere responsabili per perdite, danni o ritardi derivanti dalla nostra conformità con qualsiasi requisito legale o normativo.

5. Diritti e Doveri.

5.1. Siamo obbligati per legge a verificare l'identità dei nostri clienti. Per questo processo abbiamo adottato un approccio basato sulla valutazione del rischio. Ciò potrebbe rendere necessaria, tra l'altro, la richiesta di un documento che attesti il nome, la data di nascita e l'indirizzo dell'utente. L'utente acconsente all'utilizzo da parte della società di strumenti elettronici di verifica online che potrebbero richiedere, tra le altre cose, ulteriori dettagli, documenti, foto e prove video da parte dell'utente. Nel caso in cui non sia possibile provare adeguatamente la propria identità, il cliente non potrà attivare un conto presso la nostra società. Eventuali conti già attivati potranno essere eliminati.

5.2. Potremmo valutare l'appropriatezza di certi prodotti complessi prendendo come riferimento le vostre conoscenze, le vostre esperienze e la vostra comprensione dei rischi. Ci impegniamo a segnalarvi qualsivoglia Transazione da noi considerata inappropriata per voi. Sarete ritenuti gli unici responsabili delle vostre scelte qualora decidiate di procedere con la Transazione nonostante il nostro avvertimento.

5.3. Prima di accettare le sue Istruzioni di Negoziazione in merito agli Investimenti e alle Azioni quotate negli Stati Uniti, potremmo chiederle di sottoscrivere un modulo W-8BEN. Inoltre, i nostri servizi e prodotti non sono disponibili per persone residenti negli Stati Uniti (come stabilito dallo United States Internal Revenue Service). Se l'utente diventa cittadino statunitense dopo l'apertura del suo account, è tenuto a informarci immediatamente. A ciò può far seguito la chiusura del suo account e il trasferimento di tutti gli investimenti presenti o la loro liquidazione con il successivo rimborso del denaro.

5.4. Non accetteremo Istruzioni di Negoziazione quando: il mercato di riferimento è chiuso per la negoziazione; non avete abbastanza denaro sul vostro conto per eseguire la Transazione; si verificano eventi descritti come di "Forza Maggiore" nella Clausola 25.

5.5. Forniremo il Rendiconto delle Spese e le Conferme delle Transazioni, così come il saldo del conto e le registrazioni delle Transazioni del conto del cliente, tramite la Trading Platform. In assenza di errore manifesto, il Rendiconto e la Conferma saranno definitivi e vincolanti nei vostri confronti. Il cliente è tenuto a controllare il Rendiconto elettronico inviato dalla società, segnalandoci tempestivamente eventuali discrepanze.

5.6. Monitorare il conto è piena piena responsabilità del cliente. Il cliente è tenuto ad avvertire subito in caso di:

  1. perdita, furto o utilizzo improprio del nome utente, password o numero di conto;
  2. mancata ricezione di un nostro messaggio o di parte del messaggio che attesta che un Ordine è stato ricevuto, rifiutato e/o eseguito; oppure
  3. eventuali informazioni errate riguardanti il saldo del conto del cliente, il rendiconto, le note del contratto, le registrazioni, le attività monetarie, i fondi detenuti e/o lo storico delle transazioni.

5.7. Il cliente è tenuto ad assicurarsi che la password rimanga riservata. Si assume, inoltre, le seguenti responsabilità:

  1. impedire a qualsiasi persona di utilizzare la propria password;
  2. non rivelare la password ad alcuna persona, inclusi i propri dipendenti (anche telefonicamente);
  3. non utilizzare come password il proprio numero di conto per intero o in parte;
  4. non farsi sentire durante le conversazioni telefoniche con noi; e
  5. non lasciare incustodito il proprio cellulare o qualsiasi altro dispositivo collegato alla Piattaforma di Trading.

5.8. La mancata osservanza delle disposizioni di cui alla clausola 5 potrebbe ripercuotersi sull'esito dei nostri servizi. Per questo motivo, ci riserviamo il diritto di:

  1. rifiutarci di aprire un conto per voi o accettare i vostri beni;
  2. rifiutarci di contrattare per voi;
  3. rifiutarci di effettuare pagamenti o trasferimento di Investimenti dai vostri conti;
  4. chiudere il vostro account; e/o
  5. ricorrere responsabilmente a eventuali provvedimenti necessari per rispettare la normativa.

5.9. Con la presente l'utente si impegna a informarci ogni volta che una carta utilizzata per effettuare pagamenti presso di noi venga bloccata, disattivata o altrimenti sospesa. Salvo il caso in cui una carta sia scaduta, non saremo responsabili qualora dovessimo dare esecuzione a una richiesta di prelievo mediante rimborso su una carta che è stata bloccata, disattivata o altrimenti sospesa senza che sia stata inoltrata la preventiva notifica da parte dell'utente.

5.10. Ci riserviamo il diritto, senza obbligo alcuno, di rescindere unilateralmente il Contratto a nostra esclusiva discrezione e senza preavviso nell'eventualità in cui il saldo del conto sia pari a 0 (zero) e l'utente non abbia effettuato alcun accesso al conto per un periodo di sei mesi consecutivi (180 giorni).

5.11. Apriremo un Conto a nome del Cliente nella valuta disponibile selezionata. Il Cliente potrà utilizzare il Conto per fare trading una volta che avrà depositato su di esso almeno l'importo specificato nella Tabella Termini e Commissioni e una volta che il Conto sarà confermato e verificato.

5.12. Ci riserviamo il diritto di introdurre nuovi Strumenti finanziari e Orari di contrattazione per le operazioni di trading sulla Piattaforma di trading e di sospendere e/o rimuovere, a nostra completa discrezione, dalla suddetta Piattaforma di trading qualsiasi Strumento finanziario e qualsiasi Orari di contrattazione.

5.13 Si possono effettuare depositi/prelievi da e verso conti a proprio nome. Depositi/prelievi da/verso terze parti non sono permessi e non verrano eseguiti. Accettando di effettuare un deposito, il Cliente conferma di depositare i propri fondi per il trading presso Trading 212.

5.14. Ci riserviamo il diritto di applicare una Limitazione immediata alla sola vendita nei seguenti casi:

  1. Laddove sospettiamo lo svolgimento di un'attività illegale;
  2. Laddove abbiamo sospetti di attività di trading vietata o illecita;
  3. Qualora dovessimo esercitare i nostri diritti ai sensi della Clausola 28.7;
  4. Per adempiere a qualsiasi obbligo normativo, compreso il caso in cui il cliente non abbia fornito le informazioni richieste dalla legge; o
  5. Abbiamo motivi ragionevoli per credere che permettere al cliente di continuare a fare trading risulti dannoso per noi, per il cliente stesso, per altri nostri clienti e/o per i mercati finanziari.

Nelle situazioni di cui sopra, notificheremo dell'imposizione di una Limitazione alla sola vendita.

5.15 Ci riserviamo il diritto di imporre una Limitazione alla sola vendita con 14 giorni di calendario di preavviso, ad esempio, nei seguenti casi:

  1. Quando abbiamo inviato un avviso che informa della nostra intenzione di porre fine al nostro rapporto d'affari/chiudere il conto;
  2. Laddove non sia stato fornito il consenso esplicito al momento della richiesta come nel caso, ad esempio, in cui abbiamo bisogno di ottenere un consenso esplicito per l'aggiunta di nuove funzionalità o servizi alla Piattaforma di Trading o per la modifica di quelli esistenti.

5.16. Se una società fallisce o viene eliminata dal listino della rispettiva borsa valori, possiamo tentare di ottenere i prezzi dello strumento sul mercato over the counter (OTC). Se ciò non fosse possibile, il Cliente sarà informato che le sue posizioni in azioni di questa società saranno chiuse e sarà tenuto ad accettare i prezzi di chiusura.

5.17. Non è permesso detenere più di un account Invest o ISA a proprio nome. Il mancato rispetto di questa regola comporta la possibilità da parte nostra di rescindere tutti i contratti.

6. Esclusione di responsabilità.

6.1. Non saremo ritenuti responsabili di eventuali perdite, danni, costi o spese sostenuti o subiti dall'utente nell'ambito del presente Contratto a meno che non derivino in maniera diretta da nostra negligenza, violazione del contratto, cattiva fede, dolo o frode. In nessun caso potremo essere ritenuti responsabili per perdite o danni derivanti.

6.2. Nessuna parte di questo Contratto limiterà la nostra responsabilità riguardo alla morte o all'infortunio personale causato dalla nostra negligenza. Ambo le parti accettano che questa clausola non comporterà la fine di questo Contratto.

6.3. L'Azienda non sarà ritenuta responsabile per eventuali perdite, costi o addebiti derivanti direttamente o indirettamente dall'esercizio del nostro diritto di imporre restrizioni sul Conto o intraprendere qualsiasi altra azione come previsto nel presente Contratto con il cliente.

6.4. Con il presente documento il Cliente accetta e riconosce che, in caso di indisponibilità della Piattaforma di negoziazione, egli rinuncia a qualsiasi richiesta di risarcimento nei confronti di Trading 212 per mancati profitti e/o richiesta di risarcimento basata sull'intenzione del Cliente di eseguire un ordine a un prezzo specifico durante il periodo di indisponibilità. Il Cliente riconosce che talvolta la Piattaforma di Trading potrebbe essere soggetta a problemi tecnici o malfunzionamenti.

7. Accordo.

7.1. Qualsiasi Transazione concordata tra noi verrà condotta in conformità alle pratiche standard di transazione e/o alle regole di mercato per tale tipologia di scambi

7.2. Le Transazioni delle Azioni europee attualmente si trovano su base T + 2. La maggior parte delle azioni mondiali si trovano sia su base T+2 che su base T+3.

7.3. La data dell'accordo non può essere modificata una volta deciso di partecipare a una Transazione.

7.4. Generalmente, liquideremo le transazione secondo il modello della consegna a fronte del pagamento e, accettando questo Contratto, l'utente accetta che possiamo fare ricorso all'esenzione dal modello della consegna a fronte del pagamento come consentito dalle Norme FCA CASS. L'esenzione Consegna Contro Pagamento ci consente essenzialmente di non applicare le Norme FCA CASS relative ai vostri beni e denaro per un breve periodo di tempo quando liquidiamo le vostre transazioni all'interno di un Sistema di Regolamento Commerciale, sempre nel rispetto delle leggi vigenti.

7.5. Gli investimenti trattenuti in custodia saranno utilizzati per pagare le vostre Transazioni di vendita. In relazione a tutte le Transazioni di vendita:

  1. confermate che, al momento dell'ordine di vendita, siete proprietari dei relativi investimenti; e
  2. provvederete all'immediata consegna dei certificati e dei moduli firmati dall'azionista del presente Investimento, entro la data stabilita nel contratto. In caso contrario, il pagamento potrà subire dei ritardi.

8. Depositi e Prelievi.

8.1 Il Cliente ha il diritto di depositare e prelevare denaro dal proprio conto con i metodi specificati nella pagina web della società. Ci riserviamo il diritto di limitare i metodi disponibili in qualsiasi momento. Si noti che, a seconda del metodo, potrebbe esse richiesto il rispetto di specifiche condizioni per effettuare il deposito. Il cliente deve accedere alla pagina web della società tramite nome utente e password prima di fornire istruzioni per un pagamento. Si noti che per qualsiasi deposito e/o prelievo, il cliente dovrà usare un solo conto corrente, carta o altro tipo di conto di cui è titolare.

8.2 In nessuna circostanza possono essere accettati depositi bancari provenienti da terze parti sul conto del cliente. Il cliente potrà trasferire denaro sul proprio conto solo dopo aver firmato un contratto con la società e aver ricevuto nome utente e password per accedere alla piattaforma di trading.

8.3. È possibile inviare una richiesta di prelievo effettuando l'accesso all'account sul sito web. Si noti che potrebbero essere necessari fino a 3 (tre) giorni lavorativi per elaborare la richiesta del cliente. Il cliente ha il diritto di prelevare denaro dal proprio conto fino all'ammontare dei fondi liberi. Non saranno consentiti pagamenti a terze parti dal proprio Account.

8.4. Il cliente riconosce che, per impostazione predefinita, il prelievo di qualsiasi parte dei fondi liberi verrà eseguito tramite lo stesso metodo e la stessa provenienza da cui sono stati originariamente ricevuti i fondi. Ci sono alcune situazioni in cui potrebbe essere fatta un'eccezione per un prelievo da eseguire su un metodo di pagamento diverso da quello utilizzato per un deposito, ma queste sono soggette alla nostra approvazione. il cliente sarà obbligato a fornirci tutte le prove da noi richieste che il nuovo metodo di pagamento è a suo nome.

8.5. Il cliente non può prelevare i proventi della vendita di azioni dal proprio conto fino a quando la vendita non sia stata correttamente liquidata alla data di liquidazione (solitamente T+2). Nonostante ciò, possiamo, a nostra assoluta discrezione e in circostanze limitate, permettere il ritiro di piccole somme a fronte di una richiesta da parte del cliente. L'importo dei proventi delle azioni sul conto del cliente può essere utilizzato dallo stesso per acquistare altre azioni prima della data di regolamento.

8.6. Ogni volta che conferma un prelievo, il cliente fornisce a Trading 212 il consenso affinché utilizzi uno specifico intermediario di pagamento o banca per elaborare il prelievo secondo le istruzioni di pagamento fornite dal cliente. L'intermediario di pagamento o la banca possono trattenere l'importo del prelievo durante l'elaborazione della transazione di pagamento, il che significa che l'importo del prelievo non sarà più considerato denaro del cliente.

8.7. Potremmo richiedere ulteriori informazioni e/o documentazione per verificare la legittimità di qualsiasi richiesta di istruzioni di pagamento. Possiamo ritardare o rifiutare l'elaborazione di un'istruzione di pagamento laddove abbiamo motivi ragionevoli relativamente a, ad esempio:

  • all'autenticità delle istruzioni fornite;
  • al sospetto uso non autorizzato o fraudolento del conto del cliente;
  • alla validità del conto corrente fornito; o
  • ai requisiti legali o normativi

Con la presente il cliente accetta che in tali circostanze potrebbero esserci eventuali ritardi nel tempo di elaborazione delle sue istruzioni di pagamento.

8.8. Con la presente il cliente si impegna a informarci ogni qualvolta una carta utilizzata per effettuare depositi sul proprio conto venga bloccata, disattivata o altrimenti sospesa. Salvo il caso in cui una carta sia scaduta, non saremo responsabili qualora dovessimo dare esecuzione a una richiesta di prelievo mediante rimborso su una carta che è stata bloccata, disattivata o altrimenti sospesa senza che sia stata inoltrata la preventiva notifica da parte dell'utente.

9. Comunicazioni.

9.1. Gli Ordini si inoltrano tramite la Piattaforma di Trading, dopo aver effettuato l'accesso con le proprie credenziali (username e password).

9.2. Se aveste bisogno di contattarci per qualsiasi motivo in relazione al presente Accordo, potete farlo: mandandoci una comunicazione scritta a Trading 212 UK, Ltd., 107 Cheapside, London EC2V 6DN; o per telefono: +44 203 769 98 97; o cliccando sul pulsante Chat presente sul sito www.trading212.com e sulla piattaforma di trading; o via e-mail: info@trading212.com.

9.3. Ci riserviamo il diritto di contattarvi e fornirvi comunicazioni in relazione al presente Accordo attraverso posta, telefono o attraverso mezzi elettronici utilizzando il più recente indirizzo, numero di telefono o indirizzo e-mail che ci avete fornito. L'utente accetta di ricevere informazioni da parte nostra tramite supporto durevole non cartaceo e la distribuzione di informazioni non direttamente indirizzate all'utente tramite il sito web della società.

9.4. Per permetterci di monitorare la conformità con le regole relative alla condotta, per evitare fraintendimenti e/o per altri scopi formativi o di conformità, potremmo monitorare le vostre conversazioni telefoniche, tramite email e di altro tipo e creeremo e conserveremo la registrazione delle telefonate.

10. Effettuale un Ordine per Contrattare.

10.1. Considereremo ogni Ordine effettuato per i servizi di negoziazione delle azioni come un'offerta per l'acquisto di servizi soggetta a questo Contratto. Potremmo, a nostra ragionevole discrezione, rifiutare di accettare Ordini o istruzioni del Cliente oppure potremmo accettare l'Ordine soggetto a specifiche condizioni o potremmo, agendo ragionevolmente, rifiutare di procedere con un Ordine che abbiamo accettato (incluse, ad esempio, situazioni in cui non siamo in grado di eseguire un Ordine a causa di vincoli in essere con i nostri broker di esecuzione o terze parti, problemi con le sedi di negoziazione o per particolari condizioni di mercato). Qualora dovessimo procedere in tal senso, compiremo ogni ragionevole sforzo per agevolare le vendite e inviare una comunicazione scritta, se consentito dalla legge.

10.2. Effettuando un Ordine per l'acquisto di Investimenti, concordate di avere fondi a sufficienza sul conto nel momento in cui vi sarà richiesto di fare il pagamento per saldare la negoziazione. L'Ordine potrebbe essere accettato anche in mancanza dei fondi necessari nel momento in cui l'operazione di negoziazione dovrà essere piazzata.

10.3. Potrete darci istruzioni di comprare o vendere automaticamente Investimenti sul mercato al raggiungimento di un determinato prezzo da voi stabilito (un "Ordine Limite"). In caso di "Ordine Limite" da vendere, l'ordine verrà eseguito se il prezzo ottenibile sul mercato è uguale o più alto del prezzo da voi stabilito. In caso di Ordine Limite da comprare, l'ordine verrà eseguito se il prezzo ottenibile sul mercato è uguale o più basso rispetto al prezzo da voi stabilito. Sarete ritenuti responsabili per la cancellazione di eventuali istruzioni su Ordini Limite su titoli che avrete stabilito di ritirare.

10.4. Le condizioni del mercato possono condizionare il tempo di esecuzione degli Ordini Limite, degli Ordini in Stop e degli Ordini sui Migliori Prodotti del Mercato. Il resto degli ordini vengono eseguiti a tempo debito. Non possiamo garantire che un Ordine Limite o un Ordine in Stop verranno eseguiti anche qualora il prezzo limite o di stop vengano raggiunti. Non ci riterremo responsabili in caso di perdita di denaro effettiva o potenziale a vostro danno dovuta a ritardi nell'esecuzione dell'ordine. Le condizioni di mercato si applicano per un Ordine in Stop qualora il suo prezzo si attesti al di sopra o al di sotto del prezzo che ne determina lo stop operativo.

10.5. Se effettuate un Ordine Limite o un Ordine in Stop su un Investimento la cui negoziazione è sospesa o che presenta un'azione societaria prima dell'esecuzione o se il vostro conto risulta sospeso, potremmo cancellare l'Ordine in sospeso, anche non essendo strettamenti tenuti a farlo.

10.6. Se effetuate un Ordine in Stop che è più alto della normale dimensione di mercato e il prezzo al quale è stato eseguito è significativamente differente dallo prezzo dello stop operativo, procederemo comunque all'esecuzione dell'ordine.

10.7. Pubblicheremo il vostro Ordine Limite qualora dovesse fare riferimento a titoli ammessi alla negoziazione in un Mercato Regolamentato e tale ordine non potrà essere immediatamente eseguito alle condizioni di mercato prevalenti, se non espressamente indicato.

10.8 Una volta accettato da parte nostra, nessun Ordine o Ordine pendente potrà essere modificato. Se il Cliente desidera modificare un Ordine o un Ordine Pendente che ha già inoltrato, deve cancellarlo (prima che venga eseguito) ed effettuarne uno nuovo. Ci riserviamo il diritto di modificare o annullare l'Ordine o l'Ordine pendente in corso a cause di specifiche circostanze di mercato.

10.9. Il cliente riconosce e accetta che potrebbero verificarsi dei ritardi nell'esecuzione degli ordini in quanto questi vengono processati rigorosamente in base alla data della ricevuta del pagamento. In particolare, un ordine ricevuto durante un giorno non lavorativo o mentre la borsa interessata è chiusa non verrà eseguito fino alla prossima riapertura. Procederemo all'esecuzione di tale Ordine nel momento in cui la negoziazione verrà riaperta o, qualora siano stati inviati numerosi Ordini durante la chiusura del mercato, non appena sarà possibile effettuare la riapertura della negoziazione.

10.10. Riconoscete e accettate che il prezzo di mercato di ogni Ordine da voi effettuato in risposta a, e all'interno dell'arco di tempo dato per l'accettazione di, una quotazione fissa può, in determinate condizioni di mercato, essere cambiato nel lasso di tempo tra il nostro invio/fornitura della quotazione fissa e l'esecuzione del vostro ordine. In queste circostanze, il Market Maker o altre terze parti che ci hanno fornito la quotazione non sono obbligati a rispettare il prezzo indicativo ricevuto all'utente. Se il market maker o altre terze parti non rispettano il prezzo, l'Ordine verrà rifiutato. Tale andamento dei prezzi potrebbe essere a vostro favore o sfavore.

10.11. Portando a termine un Ordine, potremmo applicare giustificabili costi aggiuntivi e potremmo non avvertire il cliente a tal proposito, dopo aver cercato di metterci in contatto con lo stesso a più riprese. Il cliente accetta che potremmo procedere all'esecuzione dell'Ordine e quindi incorrere in spese che saranno completamente a suo carico.

10.12. Per ogni Transazione, riceveremo una quota dalla Piattaforma di Trading. La quotazione sarà valida solo fino alla sostituzione con una nuova, che avverrà automaticamente sulla Piattaforma di Trading.

10.13. Nessuna parte può annullare l'esecuzione di un Ordine se questo viene eseguito ad un prezzo di quotazione valido e l'utente ha confermato di voler "comprare" o "vendere" la quantità desiderata dello strumento in questione.

10.14. L'utente può effettuare un Ordine, purché il valore dell'Ordine non superi il 95% dei fondi disponibili nel suo conto. Indipendentemente da ciò, l'utente può comunque terminare con un saldo negativo sul suo conto in caso di situazione di improvvisa volatilità del mercato, nella quale il prezzo potrebbe cambiare drasticamente tra il momento della sottomissione dell'ordine e la sua esecuzione. Se dovesse verificarsi un cambiamento del genere e la spesa per regolare la posizione dovesse superare l'importo dei fondi disponibili, l'utente resterebbe comunque responsabile del saldo totale della transazione.

10.15. Le condizioni di mercato possono causare ritardi nell'esecuzione degli ordini. È obbligo del cliente assicurarsi che tutti gli ordini in corso vengano cancellati prima di piazzare un nuovo ordine sullo stesso Investimento. Qualora tale situazione si verifichi non ci riterremo responsabili in caso di perdita di denaro effettiva o potenziale a danno del Cliente.

10.16. Non ti è permesso di vendere allo scoperto. Questo significa che non puoi darci l'istruzione di vendere un investimento non di tua proprietà al momento della vendita e non presente sul tuo conto, sia esso coperto o scoperto al momento della vendita.

10.17. Quando si utilizza un ordine di Equity Value per eseguire un ordine di "acquisto" la somma investita verrà usata per coprire sia il prezzo degli strumenti finanziari che di qualsiasi tassa, imposta governativa o amministrativa, tariffa applicabili o altri addebiti. Quando si utilizza un ordine di Equity Value per eseguire un ordine di "vendita", è possibile che vengano vendute quantità aggiuntive degli strumenti finanziari per coprire qualsiasi tassa, imposta governativa o amministrativa, tariffa applicabili o altri addebiti. Specifiche informazioni sui costi saranno fornite al Cliente attraverso la finestra di revisione dell'ordine.

10.18. Il cliente accetta che alcune azioni a piccola e micro capitalizzazione siano scambiate su mercati illiquidi o tramite asta o altri processi di quotazione non-standard, che potrebbero causare ritardi nell'esecuzione degli Ordini su tali strumenti finanziari. In tali circostanze il Cliente accetta che Trading 212 eseguirà l'Ordine nel più breve tempo ragionevolmente possibile. Trading 212 non si assume la responsabilità di nessuna perdita finanziaria, percepita o effettiva, come risultato di tali ritardi.

10.19. Trading 212 può temporaneamente e a sua esclusiva discrezione introdurre o modificare la dimensione minima o massima di qualsiasi Ordine su qualsiasi Investimento. Faremo del nostro meglio per assicurare la possibilità di chiudere l'intero investimento oggetto delle modifiche e per notificare preventivamente eventuali restrizioni di questo tipo.

11. Investimenti frazionari

11.1. Il programma di azioni frazionate di Trading 212 consente di acquistare titoli per importi monetari anziché per quantità di azioni. Il vantaggio delle azioni frazionate è l'offerta di un'ampia diversificazione per investimenti di dimensioni relativamente piccole, ma prima della partecipazione al Programma di Azioni Frazionate di Trading 212 è necessario essere consapevoli delle caratteristiche, dei rischi e delle limitazioni specifiche. Ciò viene indicato nell'Attestazione dei Rischi.

11.2. Ordine frazionario: se si effettua un Ordine per un'azione (il cui Ordine è denominato in uno specifico importo monetario) e tale importo monetario non è sufficiente per acquistare una o più azioni, l'utente potrebbe disporre del solo denaro sufficiente per acquisire una frazione di un'azione. Al fine di rendere efficace l'ordine, Trading 212 stipulerà con l'utente una transazione azionaria frazionaria secondo i cui termini lo strumento di riferimento sottostante sarà una percentuale dell'azione specificata nell'ordine.

11.3. Arrotondamento. Trading 212 arrotonda tutte le proprietà frazionate a otto cifre decimali. Per tutti gli ordini su base nominale, la transazione non supererà mai il totale dell'ordine. L'arrotondamento potrebbe influire sulla possibilità di ricevere l'accredito di dividendi in contanti, dividendi in azioni e frazionamenti azionari. Ad esempio, se l'utente possiede lo 0,00000001% di un'azione che paga un centesimo di dividendo per azione, non aggiungeremo al saldo dell'utente una frazione di centesimo. Nell'effettuare l'arrotondamento, faremo tutto il possibile per avvicinarci al massimo all'ordine dell'utente. Non siamo tuttavia responsabili per qualsiasi perdita o danno subito in seguito a tale arrotondamento, salvo nella misura in cui il danno sia direttamente attribuibile a una nostra negligenza, frode, pratica intenzionale, violazione del contratto o mancato rispetto delle regole FCA.

11.4. Ordini con Limite. Non sono disponibili Ordini con limite su azioni frazionate.

11.5. Volume della Transazione ed Esecuzione. Trading 212 rispetterà sotto tutti gli aspetti l'obiettivo dell' "esecuzione alle migliori condizioni" per tutti gli ordini eseguiti tramite Trading 212 in linea con i requisiti regolamentari. Ciò significa che l'esecuzione sarà basata su un prezzo non peggiore del prezzo di acquisto/vendita prevalente sul mercato di scambio di riferimento al momento dell'ordine, per tutte le azioni intere e frazionate di una transazione. Ogni ordine di dimensione maggiore di un'azione che include una componente di azione frazionata sarà eseguito in modalità mista. Trading 212 agirà in qualità di principal o riskless principal rispetto alla componente di azione frazionata della transazione. Se l'utente immette un ordine esclusivamente per un'azione frazionata, Trading 212 eseguirà la sua transazione over-the-counter, abbinandolo internamente sulla base di un prezzo non peggiore del prezzo di acquisto/vendita prevalente al momento dell'ordine sul mercato di scambio di riferimento. Gli ordini effettuati al di fuori dei normali orari di negoziazione non saranno eseguiti.

11.6. Titolarità - se l'utente possiede titoli frazionati, riceverà i soli benefici in termini di interesse legati al titolo. Qualunque dividendo pagabile sarà riproporzionato pro-rata in modo da corrispondere alla quota frazionata del titolo. Tale quota sarà mantenuta a nome dell'utente in ottemperanza al regolamento FCA (consultare la sezione 12 di seguito). Non eserciteremo alcun diritto di voto e/o azione in relazione a tale quota frazionata del titolo. L'azienda non limita in alcun modo i diritti che sarebbero altrimenti in capo all'utente relativamente ai titoli e a i fondi presenti sul suo conto Trading 212, comprese le eventuali azioni frazionate.

11.7 Trasferimento di azioni frazionate. Le azioni frazionate non sono trasferibili. In caso di chiusura del conto o di trasferimento del conto presso un'altra azienda, le azioni frazionate detenute sul conto dovranno essere liquidate. Analogamente, le azioni frazionate non possono assumere la forma di certificato ed essere spedite per posta. Le liquidazioni delle azioni frazionate potrebbero comportare costi aggiuntivi.

12. Denaro del cliente.

12.1. Tutto il denaro detenuto da noi per conto del cliente, identificato come denaro del cliente secondo il Regolamento sul denaro dei clienti della FCA, sarà gestito in conformità con tale regolamento e conservato e tutelato in un conto bancario separato insieme ai soldi degli altri nostri clienti.

12.2. La dovuta competenza, cura e diligenza sarà utilizzata per la selezione, designazione e il riesame delle banche terze a cui verranno assegnati i vostri fondi. Non potremo essere ritenuti responsabili per qualsiasi atto, omissione o inadempienza di tali banche terze.

12.3. Il cliente accetta di non ricevere alcun interesse sui fondi detenuti presso la nostra società.

12.4. Nel caso in cui non si sia verificato alcun movimento sul saldo del conto del cliente per un periodo di almeno sei anni e non siamo in grado di rintracciarlo nonostante l'adozione di ragionevoli misure per faro, l'utente accetta che possiamo cessare di trattare la sua liquidità come liquidità dell'utente.

12.5. Se del caso, il cliente autorizza la nostra società a delegare ad una terza parte, come un agente di cambio, di compensazione o un broker intermediario, a detenere o controllare i propri fondi al fine di effettuare transazioni a proprio nome, tramite o con la suddetta terza parte.

12.6. In caso di nostro fallimento (per esempio a causa di insolvenza), il denaro da noi detenuto in un account cliente da terze parti verrà tenuto da altre nostre risorse e non sarà reso disponibile ai nostri creditori. In ogni caso, nell'evento di un fallimento (dovuto ad esempio ad insolvenza) di una parte terza, dal momento che il vostro denaro in quanto cliente verrà depositato insieme al denaro di altri clienti in un conto clienti di gruppo, nell'evento che l'ente bancario terzo che detiene il denaro faccia default e ci fosse un ammanco, condividerete proporzionalmente tale ammanco con altri creditori della banca in cui il denaro cliente è depositato.

12.7. Ci riserviamo il diritto di trattenere i fondi di un cliente depositati su un conto bancario registrato fuori dalla giurisdizione del Regno Unito. Il regime regolatorio e legale che si applica a ogni banca sarà differente da quello del Regno Unito e in caso di insolvenza o di ogni altro fallimento equivalente della banca, i tuoi soldi potrebbero essere trattati in maniera diversa rispetto a come si tratterebbero se i soldi fossero tenuti in una Banca nel Regno Unito.

12.8. I tuoi soldi cesseranno di essere soldi del cliente quando vengono pagati da te o da uno dei tuoi rappresentanti debitamente autorizzati; o pagato a una terza parte sotto tue istruzioni; oppure versato quando il denaro deve essere pagato a noi.

12.9 Adotteremo tutte le misure necessarie per garantire che i fondi dei clienti siano protetti. In particolare, provvederemo a:

  • conservare registri e documenti contabili così da poter distinguere, in qualsiasi momento e senza ritardi, i fondi detenuti per conto di un cliente da quelli detenuti per qualsiasi altro cliente e dai nostri;
  • mantenere registri e conti in modo da garantirne l'accuratezza, in particolare la corrispondenza con i fondi detenuti per i nostri clienti, e da permetterne l'utilizzo in caso di verifiche;
  • introdurre adeguate disposizioni organizzative per ridurre al minimo il rischio di perdita o riduzione dei fondi dei clienti o dei diritti in relazione a tali fondi, a seguito di uso improprio dei fondi, frode, cattiva amministrazione, tenuta inadeguata delle registrazioni o negligenza;
  • introdurre accordi per garantire che i fondi dei clienti siano salvaguardati in caso di insolvenza;
  • nominare un rappresentante unico di sufficiente competenza e autorità con responsabilità specifiche per la salvaguardia dei fondi dei clienti.

13. Beni del cliente.

13.1. L'utente ci indica di detenere qualsiasi investimento acquistato per suo conto fino a quando non riceviamo ulteriori istruzioni da parte sua per vendere tale investimento o trasferirlo a suo nome o ad un altro destinatario. Noi ci si impegniamo a detenere investimenti per conto del cliente, in conformità con le Client Assets Rules della FCA.

13.2. Possiamo, nel rispetto delle norme della FCA sulle attività dei clienti, nominare qualsiasi altra terza parte per detenere i vostri investimenti, compresi i documenti di proprietà o i certificati che attestano la titolarità di tali investimenti. Eserciteremo una ragionevole competenza e cura nella selezione, nomina e revisione periodica di tali terzi, ma non siamo responsabili per i loro atti, omissioni, insolvenza o scioglimento. Qualsiasi discrepanza in termini dei beni del cliente e qualsiasi ammanco derivante sarà gestito in conformità con le Norme FCA circa il denaro del cliente.

13.3 Una terza parte che detiene gli Investimenti del cliente potrebbe vantare un diritto di garanzia, pegno o diritto di compensazione sugli Investimenti non regolati secondo quanto prescritto dalla Clausola 7. Ciò può essere richiesto dalle leggi a cui è soggetta a tale terza parte nella giurisdizione in cui sono detenuti gli investimenti o può essere imposto dalla terza parte come garanzia per le commissioni che addebita per la custodia degli investimenti. Nel caso improbabile in cui una terza parte eserciti il proprio diritto su tali Investimenti non regolati, Trading 212 sarà responsabile di tutti tali Investimenti nei confronti del cliente.

13.4. Con la presente ci autorizzate a custodire i vostri investimenti (o a nominare un depositario), a trasferire titoli dal vostro conto per soddisfare le vendite effettuate per il vostro conto, ad accettare offerte, o ad intraprendere altre questioni relative ai vostri investimenti oggetto del presente Accordo.

13.5. I registri dettagliati di tutti i vostri investimenti e beni da noi detenuti saranno conservati in ogni momento per dimostrare che i vostri investimenti sono detenuti per vostro conto, a vostro beneficio e non appartengono a noi o a nessun subdepositario.

13.6. Gli investimenti da noi acquistati per vostro conto o a noi trasferiti saranno registrati a nome di una interposta società o a nostro nome o a nome di un subcustode. Saremo responsabili per il nostro candidato nella stessa misura in cui lo siamo per le nostre azioni, comprese le perdite derivanti da frode, dolo o negligenza.

13.7 Nel caso in cui i Suoi investimenti siano registrati a nome di una Società fiduciaria da noi nominata, la Fiduciaria le custodirà per Lei. Questo significa che sei il beneficiario degli Investimenti. Qualsiasi investimento in possesso dell'Intestatario sarà detenuto in un conto omnibus.

13.8. I vostri investimenti saranno registrati con lo stesso nome di quelli di altri clienti (raggruppati insieme agli investimenti di altri clienti in un deposito misto omnibus, come con simili). Questo implica che gli Investimenti non saranno necessariamente subito identificabili tramite certificati separati. Se la nostra società o la terza parte dovessero risultare insolventi, potrebbero esserci ritardi nel riconoscimento delle attività individuali. Potrebbe altresì verificarsi un aumento del rischio in caso di deficit, dato che sarà necessario più tempo per identificare le attività detenute da clienti specifici. Inoltre, nell'eventualità di deficit non riconciliato causato dal fallimento di un depositario, cliente potrebbe essere interessato dalla ripartizione del deficit.

13.9. Il cliente autorizza la società e ogni depositario o sub-depositario a detenere o trasferire Investimenti (o diritti su di essi) a un depositario di titoli o a un sistema di compensazione o pagamento. Gli investimenti che non possono essere liquidati attraverso un sistema centrale di deposito titoli possono essere trattenuti oltreoceano da una terza parte (inclusi depositari, sub-depositari, autorità di registrazione, banche, mediatori intermedi o agenti di regolamento) secondo le condizioni alla Clausola 13.10 sottostante e le Norme FCA CASS applicabili.

13.10. Il cliente accetta quanto segue: a causa della natura delle leggi in vigore o delle pratiche di mercato in alcune giurisdizioni d'oltremare, potrebbe non essere possibile registrare gli investimenti a suo nome, a nome dell'intestatario o di altri terzi interessati e, laddove abbiamo stabilito che è nel migliore interesse del cliente o non è possibile fare altrimenti, gli investimenti possono essere intestati o registrati a nostro nome o a nome della persona che funge da depositario nella misura consentita dal regolamento FCA applicabile. In tali circostanze:

  1. gli Investimenti potrebbero non essere separati e identificabili in modo diviso rispetto agli Investimenti della società o del custode a nome del quale sono registrati i tuoi investimenti; e
  2. di conseguenza, in caso di insuccesso, i tuoi Investimenti potrebbero non essere protetti dalle richieste di risarcimento presentate per conto dei nostri creditori. È importante sottolineare che in caso di un'entità che custodisce i tuoi Investimenti all'estero ci potrebbero essere accordi e requisiti normativi e legali diversi rispetto a quelli applicati in UK.

13.11. Potremmo essere obbligati a trasmettere i tuoi dati (incluso il tuo indirizzo e-mail) e i dettagli relativi alla tua quota azionaria a Companies House o ad altri registri di compagnie.

13.12. Nel caso in cui non abbiamo ricevuto istruzioni dall'utente in relazione a qualsiasi Investimento detenuto nel suo conto (ad esempio per acquistare, vendere o spostare le attività) per un periodo di almeno dodici anni (nonostante eventuali accrediti di dividenti o interessi o importi analoghi e indipendentemente da eventuali movimenti del saldo del conto) e non siamo in grado di rintracciarlo nonostante l'adozione di ragionevoli misure per faro, l'utente accetta che possiamo cessare di trattare le sue attività come attività dell'utente.

13.13. Trading 212 non consentirà il trasferimento degli Investimenti presso altri gestori. Gli Investimenti detenuti sul conto dovranno essere liquidati e il denaro risultante potrà essere trasferito presso un altro gestore. Allo stesso modo, qualsiasi Investimento detenuto presso un altro gestore non può essere trasferito sul conto tramite Trading 212, ma potrà essere trasferito il denaro risultante dalla liquidazione. Gli Investimenti non possono assumere la forma di certificato ed essere spediti per posta. Le liquidazioni degli Investimenti potrebbero comportare oneri aggiuntivi stabiliti da terzi (inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tasse e contributi governativi, spese bancarie, ecc.)

14. Spese.

14.1. L'utente sarà tenuto a pagare gli oneri e/o le commissioni in base a quanto previsto nella tabella delle condizioni commerciali che può essere modificata di tanto in tanto tramite comunicazione scritta.

14.2. Tariffe a noi dovute devono essere erogate immediatamente su richiesta orale o scritta salvo differenti accordi e deve essere pagata da voi come indicato nelle Conferme e Rendiconti periodici e tali tariffe possono essere dedotte da qualsiasi pagamento a voi dovuto da parte nostra. Il Cliente accetta e comprende che qualsiasi altro obbligo e responsabilità nei nostri confronti è soggetto a compensazione unilaterale nei suoi confronti fin dall'inizio del reciproco rapporto contrattuale.

14.3. L'utente riconosce che le transazioni senza commissioni saranno soggette a qualsiasi tassa, imposta governativa o amministrativa, tariffa applicabili o altri addebiti, costi e spese da corrispondere in relazione alle transazioni effettuate per suo conto.

14.4. Si accetta che Trading 212 non sarà responsabile per eventuali costi aggiuntivi che potrebbero essere addebitati da banca, fornitore di carta di credito o terze parti fornitori di servizi finanziari, utilizzati per il trasferimento di fondi da e verso di noi.

15. Avvertenze sui rischi.

15.1. L'utilizzo dei servizi di compravendita di azioni presenta dei rischi, come ad esempio il rischio di investimento causato dal cambiamento nel tempo del valore dei tuoi investimenti.

15.2. Il valore dei tuoi investimenti e il relativo guadagno può aumentare o diminuire. È possibile che tu guadagni meno di quanto hai investito. È importante tenere presente che la performance precedente di un investimento non rappresenta un'indicazione della possibile performance futura dello stesso investimento.

15.3. Alcuni investimenti potrebbero non essere immediatamente realizzabili. Potresti incontrare delle difficoltà a vendere tali investimenti ad un prezzo ragionevole e in alcune circostanze potrebbe essere difficile venderli a qualunque prezzo.

15.4. I mercati esteri comportano rischi diversi rispetto al mercato inglese e in alcuni casi il rischio è maggiore. Il guadagno o la perdita potenziali derivanti dalle transazioni sui mercati esteri o da contratti esteri dipendono dalla fluttuazioni dei tassi di cambio della valuta straniera.

15.5. La dichiarazione informativa sui rischi disponibile sul nostro sito web è intesa come una descrizione generale dei rischi associati ai nostri prodotti e servizi specifici e potrebbe non identificare tutti i possibili rischi. È sempre necessario che l'utente si assicuri che i Servizi o le Transazioni siano adatti alle proprie esigenze alla luce delle sue circostanze specifiche.

16. Abuso di mercato

16.1. Non si può agire in altro modo che nel normale svolgimento dell'attività o cercare di manipolare il mercato finanziario pertinente e/oppure la piattaforma di trading della Società, compreso l'avviare transazioni che potrebbero essere qualificate come:

16.1.1. Abuso di mercato (come nel caso di un insider trading oppure un uso abusivo dell'informazione confidenziale) o altre simili pratiche che potrebbero essere classificate come abuso di mercato; l'Insider trading è un reato penale per il quale lei potrebbe essere soggetto a indagine penale, multa e detenzione.

16.1.2. Scalping;

16.1.3. Agire in accordo con una terza parte o simili abusi o manipolare le modalità di utilizzo della Piattaforma di Trading;

16.1.4. Abuso della piattaforma, manipolazione dei prezzi, manipolazione temporale o pratiche simili.

16.1.5. Sfruttamento di errori nei prezzi

16.2. Le conferme definite nella clausola 16.1 vengono effettuate dall'utente in data del presente Contratto e saranno da intendersi reiterate per ogni giorno in cui il presente Contratto sarà pienamente in vigore ed effettivo. Nell'eventualità di infrazioni, ci riserviamo il diritto di annullare o invalidare qualsiasi Ordine o transazione realizzati in violazione della clausola 16.1 (indipendentemente dal fatto che la posizione sia ancora aperta o chiusa), di chiudere l'Account dell'utente e di rescindere il Contratto. In tal caso, non ci riterremo responsabili per eventuali danni in cui lei potrebbe incorrere.

17. Conflitto di interesse.

Possono verificarsi circostanze limitate riguardo alla sussistenza di conflitti derivanti dai propri interessi e i nostri o quelli di altri clienti. Per mitigare e controllare tali conflitti abbiamo elaborato una Policy sui Conflitti di Interesse. Una sinossi del presente documento sarà fornita separatamente, sebbene si possa richiedere copia integrale della polizza in qualsiasi momento contattandoci.

18. Politica esecutiva.

18.1. In conformità con i regolamenti FCA abbiamo adottato una politica operativa che stabilisce le misure da intraprendere al fine di ottenere il risultato migliore per i nostri clienti. È possibile trovare le informazioni in merito alla nostra politica sulla esecuzione degli ordini sul nostro sito.

18.2. Con la presente l'utente acconsente all'applicazione dei termini di tale Politica operativa e la divulgazione avrà luogo in occasione dell'esecuzione o della trasmissione di Ordini per suo conto.

18.3. A volte accorpiamo i tuoi ordini a quelli di altri clienti, tale accorpamento si traduce con un prezzo meno favorevole nei tuoi confronti.

19. Piattaforma elettronica di trading.

19.1 Sarà tua cura impartirci per via telematica le dovute istruzioni mediante la nostra piattaforma di trading.

19.2. Ci impegneremo per eseguire tutte le istruzioni di Contrattazione non appena ragionevolmente possibile.

19.3. Nel caso in cui si verifichi un ritardo poiché non siamo in grado di interagire con l'opportuno mercato per qualsiasi motivo, tenteremo di eseguire le istruzioni di contrattazione non appena ragionevolmente possibile.

19.4. Ci potrebbe essere richiesto di annullare una transazione se richiesto da una Borsa o di annullare un'istruzione relativa all'operazione se richiesto o raccomandato da una Borsa, e l'utente accetta di fare ogni ragionevole sforzo per assisterci in questo senso.

19.5. L'utente riconosce che tutti i diritti di proprietà della Piattaforma di trading appartengono a noi, a terzi licenziatari o a fornitori di servizi da noi selezionati, e sono protetti da copyright, marchi, altre leggi sulla proprietà intellettuale e altre leggi applicabili.

20. Diritti di voto, interesse, dividendi e azioni aziendali.

20.1. Il Cliente potrà partecipare alle Operazioni societarie (inclusi, a titolo di esempio, distribuzione di dividendi, diritto di voto, esercizio di diritti di conversione o sottoscrizione o altri tipi di eventi societari connessi agli Investimenti che abbiamo in carico per suo conto). Faremo del nostro meglio per informare il Cliente di tali operazioni societarie, ma non possiamo garantire la consegna puntuale o la correttezza di qualsiasi informazione da noi fornita ad esse relative. Non siamo obbligati a farlo, ma possiamo organizzare la partecipazione dei Clienti a tali Operazioni societarie. Non potremo essere ritenuti responsabili in caso di perdita di denaro effettiva o potenziale a danno del Cliente nel caso in cui non fossimo in grado di facilitare la partecipazione a qualsiasi Operazione societaria.

20.2. Ci assumiamo la responsabilità di richiedere e ricevere dividendi, pagamenti di interessi e altri pagamenti di reddito maturati sui vostri investimenti che deteniamo per vostro conto.

20.3. L'utente sarà l'unico responsabile di fornirci le sue istruzione in relazione alle clausole 20.1 e 20.2 di cui sopra, ma se non saremo in grado di ottenere le sue istruzioni potremo, senza incorrere in alcuna responsabilità, usare il nostro giudizio e agire nel modo che riterremo più opportuno nel suo interesse.

20.4. In base ai risultati delle azioni societarie, si potrebbero ricevere azioni frazionate. Trading 212 punterà a fornirle come azioni frazionate; tuttavia, se per qualsiasi motivo ciò non fosse possibile, Trading 212 verserà sul tuo Conto commerciale una somma in contanti pari alle tue azioni frazionate.

20.5. Nel caso di Operazioni societarie, il cliente comprende e accetta che i termini e la data di consegna dell'Operazione societaria possono essere soggetti a cambiamenti immediati senza preavviso a causa di modifiche apportate dall'emittente o qualsiasi altro ente coinvolto nell'Evento societario. Il Cliente accetta che qualsiasi Operazione societaria possa subire modifiche, ritiri o annullamenti in qualsiasi momento. Il Cliente comprende e accetta che tali cambiamenti vanno oltre il controllo di Trading 212, che non sarà responsabile di alcuna perdita finanziaria, percepita o reale, che verifichi come risultato di tali ritardi.

20.6. In caso di frazionamento azionario, il Cliente riconosce e accetta che Trading 212 potrebbe non essere in grado di applicare il frazionamento agli investimenti frazionari. In queste circostanze, il Cliente accetta che Trading212 possa offrire di pagare un equivalente in contanti della sua partecipazione al momento del frazionamento azionario, non risultando pertanto più il Cliente titolare di alcuna partecipazione. Il Cliente accetta che Trading 212 non sia gravato da alcun obbligo di ottenere il suo consenso prima di effettuare tale operazione.

20.7. In caso di fusione, scissione o dividendo azionario speciale, faremo del nostro meglio per consegnare al cliente le nuove azioni. Tuttavia, in alcune situazioni questo potrebbe non essere possibile, per esempio a causa della struttura omnibus del conto di deposito o per ragioni tecniche. Il cliente acconsente al fatto che in tali situazioni, l'azione in questione sia liquidata in contanti sul suo conto.

21. Reinvestimento del dividendo.

21.1. Diamo il permesso di reinvestire i dividendi su azioni presenti sul suo conto. Ciò può essere svolto automaticamente se ci concede il permesso di farlo. I dividendi sulle azioni potranno essere reinvestiti solo nelle stesse azioni da cui sono stati originati. Le istruzioni di reinvestimento dei dividendi non verranno eseguite se il suo conto è stato sospeso o limitato da parte nostra in conformità con il presente contratto.

21.2. Riceverà il numero massimo di azioni intere o frazioni di unità che possono essere acquistate per suo conto. Se l'intero titolo viene venduto prima della data di pagamento del dividendo, non verrà effettuato alcun reinvestimento e l'intero dividendo verrà pagato in contanti sul suo conto.

21.3. Il reinvestimento dei dividendi avverrà non appena ragionevolmente possibile a seguito del pagamento del dividendo sul suo conto. Ci riserviamo il diritto di rimandare o posporre gli investimenti qualora ci fosse insufficiente liquidità sul mercato e in alcune circostanze (ad es. se l'investimento idoneo del caso non è disponibile, in condizioni di mercato estreme, per ragioni operative o a causa di un errore o malfunzionamento di sistema). Non saremo responsabili per eventuali perdite che potrebbe subire a seguito di tali movimenti del mercato.

21.4. Il numero o il valore dei titoli che riceverà per ciascun dividendo reinvestito dipenderà dai seguenti fattori:

  1. l'importo del suo dividendo in contanti, in base al numero di azioni di quel tipo esistenti e da lei detenute nella data rilevante di registrazione del dividendo moltiplicato per l'importo del pagamento del dividendo;
  2. il prezzo di mercato secondo cui vengono acquistate le nuove azioni; e
  3. i costi delle trattative e la stamp duty reserve tax (imposta di bollo) per il pagamento delle nuove azioni.

22. Attività di prestito titoli.

22.1. Durante il processo di apertura del conto o in una fase successiva, Lei ha fornito il suo esplicito consenso a prestare le azioni detenute nel suo conto a Trading 212, in base alle condizioni stabilite in questa clausola 22.

22.2 Benché lei abbia fornito l'esplicito consenso e abbiamo quindi il diritto di prendere in prestito le sue azioni, non garantiamo, acconsentiamo o ci impegniamo a prenderle in prestito. Questo significa che potremmo prendere in prestito una parte delle azioni sul suo Conto, o non prendere in prestito alcuna azione sul suo Conto, a seconda della domanda del mercato di prestito di azioni. Riceverà informazioni su eventuali prestiti delle sue azioni da parte nostra sulla piattaforma, incluse le informazioni di fine giornata su quale percentuale delle sue azioni (suddivise per strumento) ci sono state concesse in prestito.

22.3. Quando il Cliente presta le sue azioni a Trading 212, agiamo sempre come controparte e siamo obbligati a riconsegnare le azioni. Il Cliente non riceverà commissioni o pagamenti per aver prestato le sue azioni a Trading 212.

22.4 Trading 212 cederà a sua volta in prestito le azioni che il Cliente ci concede in prestito sottoscrivendo un accordo di prestito back-to-back con una terza parte affidabile. La terza parte sarà la nostra controparte (il "Debitore") e in quanto tale avrà l'obbligo di riconsegnarci le azioni che gli concediamo in prestito. Riceveremo commissioni o pagamenti per il prestito di azioni al Debitore. Tali commissioni sono dovute soltanto a noi.

22.5 Per mitigare il rischio che il debitore non sia in grado di riconsegnare le azioni prese in prestito da noi e che noi non riusciamo a riconsegnare le azioni al cliente, chiediamo al debitore di fornire una garanzia e la stessa garanzia sarà conservata in un conto separato insieme alle garanzie di altri clienti (sotto forma di buoni del tesoro americano) per un importo pari ad almeno il 102% del valore delle azioni cedute in prestito. La garanzia sarà conservata presso una terza parte affidabile. Richiediamo richiesto al debitore di controllare tutte le garanzie a noi fornite e allo stesso modo controlleremo quotidianamente tutte le garanzie depositate per conto del cliente al fine di assicurare che il valore della garanzia sia uguale o superiore al 102% del valore delle azioni concesse in prestito. Ciò permette a Trading 212 di rispettare in ogni momento gli obblighi verso il cliente.

22.6 Nonostante l'accordo di prestito back-to-back, e come detto sopra, il Cliente vanta comunque un credito nei confronti Trading 212 rispetto alle azioni prestate e mantiene il diritto legale di riconsegna nei confronti di Trading 212. Tuttavia, non manterremo le azioni acquistate dal Cliente in custodia per suo conto, in quanto le azioni saranno date in prestito al Debitore. Conserveremo invece per conto del Cliente la garanzia, come menzionato sopra. Le azioni prestate verranno assegnate dall'amministrazione di Trading 212 a uno o più dei nostri Clienti (che hanno espresso il loro consenso espresso alla concessione in prestito dei titoli) proporzionalmente alle partecipazioni dei clienti in tali azioni.

22.7. L'accordo di prestito titoli non influenzerà la capacità del Cliente di vendere le sue azioni in qualsiasi momento, così come quella di negoziare qualsiasi altra azione sul suo conto Trading 212.

22.8. Quando il Cliente presta le sue azioni a Trading 212, che a sua volta le presta al Debitore, il Cliente continuerà a essere il beneficiario delle azioni e a mantenere l'esposizione sul mercato inerente al possesso delle azioni (ovvero se il prezzo delle azioni aumenta mentre possiede le azioni ma le sta prestando, il valore della sua posizione azionaria aumenterà. Se il prezzo diminuisce, il patrimonio netto diminuirà a sua volta).

22.9 Generalmente viene richiesta al Debitore la restituzione delle azioni prestateci dal Cliente e che sono state prestate al Debitore prima della data di stacco dei dividendi al fine di garantire il loro incasso. Qualora non avvenga la restituzione, avremo diritto a un pagamento da parte del Debitore e il Cliente avrà diritto a un pagamento da parte nostra, equivalente al dividendo che avrebbe altrimenti ricevuto. Si noti che il pagamento sopracitato potrebbe comportare diverse implicazioni fiscali. Il Cliente rimane responsabile in merito a eventuali obblighi fiscali che potrebbero derivare dal pagamento summenzionato.

22.10. Per quanto riguarda le azioni prestate, i diritti di voto saranno detenuti dal Debitore, sebbene il Debitore stesso sia tenuto a contabilizzare i profitti di azioni societarie quali emissioni di diritti o bonus. Questo significa che l'utente non potrà esercitare i diritti di voto relativi alle azioni prestate. Riceverai qualsiasi altro diritto e distribuzione effettuata sulle azioni prestate.

22.11. Disponiamo di sistemi e controlli per garantire che per il prestito di azioni possano essere utilizzate solo le azioni che appartengono a clienti che hanno dato il loro previo consenso esplicito. Qualora il Cliente non desideri più partecipare al Prestito di azioni, dovrà rescindere il presente Contratto o accettare una Limitazione alla sola vendita sul suo conto e chiudere tutte le sue posizioni attuali. Qualsiasi posizione lasciata aperta risulterebbe ancora idonea per il Prestito di azioni.

23. Protezione dei dati.

23.1. Sei consapevole che i tuoi dati personali possono essere trattati, in conformità con il Regolamento generale per la protezione dei dati, allo scopo di fornirti i servizi previsti dal presente Accordo. A questo proposito, acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali.

23.2. I dati personali raccolti possono essere trasferiti e memorizzati in destinazioni al di fuori dell'Area Economica Europea

23.3. In conformità con il Regolamento generale per la protezione dei dati, hai il diritto di accedere ai tuoi dati personali. Se qualcosa dovesse risultare inaccurato o non corretto, ti preghiamo di comunicarcelo in modo da poterlo correggere. Ti preghiamo di contattarci per ricevere maggiori informazioni su come ricevere una copia della tua informativa.

23.4. Siamo tenuti a identificare e verificare l'identità dei nostri clienti e, in determinate circostanze, di altre persone, quali amministratori o beneficiari effettivi, in conformità con le normative antiriciclaggio 2017, e a mantenere aggiornate tali informazioni. Per questo processo abbiamo adottato un approccio basato sulla valutazione del rischio. Ciò potrebbe rendere necessaria, tra le altre cose, la richiesta di un documento che attesti il nome, la data di nascita e l'indirizzo del Cliente. L'utente accetta che potremmo effettuare deliberatamente dei controlli utilizzando sistemi elettronici di verifica online o altri database. Il Cliente acconsente all'utilizzo da parte della società, anche secondo i regolamenti applicabili, di strumenti elettronici di verifica online che potrebbero richiedere, tra le altre cose, ulteriori dettagli, documenti, foto e prove video da parte dell'utente. Nel caso in cui non sia possibile dimostrare adeguatamente la propria identità, il Cliente non potrà attivare un conto presso la nostra società. Eventuali conti già attivati potranno essere eliminati. Rivendichiamo inoltre il diritto di segnalare alle agenzie ufficiali competenti qualsiasi informazione portata alla nostra attenzione in relazione alla raccolta di fondi per scopi di riciclaggio o a fini terroristici. Ci potrebbe essere impedito di notificarvi un report che dovremmo fare o di darvi conferma o disdetta che un resoconto è stato fatto. Se inviamo un Report alla National Crime Agency o a una analoga autorità, potremmo essere soggetti a divieto di proseguire la fornitura dei Servizi al Cliente finché le autorità effettuano le loro indagini; e ci potrebbe venire ordinato di bloccare totalmente la fornitura dei Servizi. In tali circostanze, potremmo non essere in grado di accettare responsabilità per qualsivoglia perdita o inconveniente risultante.

24. Caso di indempimento.

24.1. Tutte le seguenti situazioni sono considerate "Casi di Inadempimento":

  1. l'inadempienza in qualsiasi pagamento o obbligo da parte Sua nei nostri confronti;
  2. eventuali bancarotte, liquidazioni, amministrazioni o petizioni simili saranno presentate a nome del cliente o contro lo stesso;
  3. comunicazione di convocazione di comitato di creditori o qualsiasi evento simile;
  4. morte o instabilità mentale;
  5. qualsiasi evento al di fuori del nostro controllo che si verifichi nel paese in cui Lei è normalmente residente e che, a nostra esclusiva discrezione, renda auspicabile per la sicurezza di Trading 212 Ltd. di trattare lo stesso come un evento di insolvenza;
  6. l'eventuale revoca, sospensione o perdita di qualsiasi autorizzazione regolamentare pertinente;
  7. qualsiasi dichiarazione o garanzia rilasciata ai sensi del presente Accordo si dimostri o diventi falsa o fuorviante sotto qualsiasi aspetto sostanziale;
  8. riteniamo necessario o auspicabile per la nostra protezione o per prevenire ciò che riteniamo sia o possa essere una violazione di qualsiasi legge pertinente o buona prassi di mercato o qualsiasi azione o evento che riteniamo possa avere un effetto negativo materiale sulla vostra capacità di adempiere ai vostri obblighi ai sensi del presente Contratto;
  9. ogni evento di insolvenza (in qualunque modo descritto) avvenga in relazione a qualsiasi altro accordo stipulato tra noi.

24.2. In caso si verifichi qualsiasi tipo di insolvenza ci riserviamo il diritto di mandarti una comunicazione scritta per avvertirti dell'immediata interruzione del presente Accordo.

25. Forza maggiore.

25.1. Nonostante ci sforziamo di adempiere ai nostri obblighi in modo tempestivo, non ci assumiamo alcuna responsabilità per qualsiasi inadempimento parziale o totale dei nostri obblighi per qualsiasi causa o evento al di fuori del nostro ragionevole controllo, incluso ma non limitatamente a qualsiasi malfunzionamento di linee di comunicazione, sistemi o computer, inadempienza, sospensione, fallimento o chiusura dei mercati, o imposizione o modifica (incluso un cambio di interpretazione) di qualsiasi legge o requisito governativo o legislativo, e non saremo ritenuti responsabili per eventuali perdite che potrebbero insorgere di conseguenza. In aggiunta e in deroga a quanto sopra, la definizione di Forza maggiore includerà, a titolo di esempio, qualsiasi forza superiore, qualsiasi evento che comprenda atti di dio (come terremoti o tsunami, ecc.), alcuni atti dell'uomo di natura dirompente e imprevedibile, operazioni industriali, epidemie, pandemie, operazioni di agenzie governative o interruzioni del lavoro, qualsiasi cambiamento sostanziale nelle condizioni economiche o qualsiasi altro evento che è ed era al di fuori del ragionevole controllo e i cui effetti non potevano essere evitati adottando contromisure ragionevoli.

25.2. Per forza maggiore si intende la sospensione o il fallimento di qualsiasi strumento finanziario, sottostante o meno, la sospensione o la chiusura di mercati o borse, la nazionalizzazione e/o il sequestro governativo, l'impossibilità per uno dei nostri fornitori e, se applicabile, dei nostri intermediari, agenti o preponenti, rivenditori o di qualsiasi custode, subcustode, stanza di compensazione o organismo di regolamentazione o di autoregolamentazione, per qualsiasi motivo, di adempiere ai propri obblighi. In tal caso cercheremo di adottare le misure ragionevoli per mitigare l'effetto di tale evento al fine di proseguire con le nostre attività e continuare a fornire servizi, apportando eventualmente delle modifiche ad alcuni dei Termini e delle Condizioni (di trading) come previsto dal presente Contratto.

26. Reclami e controversie.

26.1. L'utente è tenuto a comunicarci qualunque tipo di reclamo il prima possibile. La nostra politica sulla gestione dei reclami è disponibile sul nostro sito, come richiesto dalle norme della FCA.

26.2. Se l'utente non è soddisfatto del servizio da noi ricevuto o se non siamo stati in grado di rispondere al reclamo in modo soddisfacente, l'utente potrebbe avere il diritto di presentare la questione all'Ombudsman per i Servizi Finanziari (che fornisce un servizio indipendente e gratuito ai consumatori per la risoluzione delle controversie con le imprese del settore finanziario) tramite il sito web: www.financial-ombudsman.org.uk, telefono: 0300 123 9 123 o 0800 023 4567, email: complaint.info@financial-ombudsman.org.uk o scrivendo a: The Financial Ombudsman Service, South Quay Plaza, 183 Marsh Wall, London E14 9SR.

26.3. Nell'eventualità in cui non fossimo in grado di adempiere ai nostri obblighi nei vostri confronti, avete il diritto di chiedere un risarcimento al Financial Service Compensation Scheme (il "FCS") in relazione ai Servizi. Questo dipende dalla tipologia dei servizi e alle circostanze della rivendicazione. In riferimento alla data del presente Accordo, il risarcimento è limitato al 100% dei primi £85.000. Ulteriori informazioni sui compensi sono disponibili sullo schema Compensi Servizi Finanziari sul sito: www.fscs.org.uk, telefono: 0800 678 1100 o 020 7741 4100 o scrivendo a: Financial Services Compensation Scheme, 10th Floor, Beaufort House, 15 St Botolph Street, London EC3A 7QU.

27. Rettifica.

27.1. Nel corso del tempo, i termini del presente accordo potrebbero essere modificati per le seguenti ragioni:

  1. per renderli più favorevoli per l'utente o per correggere errori o refusi oppure
  2. per regolare il miglioramento dei servizi, l'introduzione di un nuovo servizio o la sostituzione di un servizio con uno nuovo; oppure
  3. per gestire l'introduzione di nuovi sistemi finanziari e di cambiamenti nella tecnologia e nei prodotti; oppure
  4. per soddisfare i requisiti previsti dalla Legge e dai regolamenti applicabili.

27.2. Qualora effettuassimo una modifica in conformità alla clausola precedente, verrà garantito un preavviso scritto di 30 giorni antecedenti la modifica, a eccezione di quanto disposto dalla Legge o dai regolamenti applicabili.

28. Termine.

28.1. In caso di mancata osservanza o esecuzione di qualsiasi disposizione del presente Contratto, o all'occorrenza di un Caso di Inadempimento, ci riserviamo il diritto di terminare questo Contratto. 5.10. Qualora decidessimo la terminazione di questo Accordo, verrà garantito un preavviso di almeno 30 giorni.

28.2. Salvo quanto diversamente richiesto dalla Legge applicabile, ciascuna delle parti può risolvere il presente Accordo dando comunicazione scritta della risoluzione alla controparte. La risoluzione avrà effetto a partire dalla data indicata nella notifica.

28.3. In caso di risoluzione del presente Accordo, tutti gli importi dovuti dall'utente diventano immediatamente esigibili. La risoluzione non inciderà sulla Transazioni in sospeso o su eventuali diritti o obblighi legali che dovessero già essersi instaurati.

28.4. La risoluzione non pregiudicherà il completamento delle transazioni già avviate, che verranno concluse normalmente indipendentemente dalla risoluzione.

28.5. Nel caso in cui l'utente scelga di risolvere il presente Accordo, non verrà applicata alcuna penale e non verrà addebitato alcun importo per i relativi costi.

28.6. Se il cliente non desidera più partecipare al Prestito di azioni dovrà rescindere il presente Contratto.

28.7. Ci riserviamo il diritto di scindere per intero o in parte il presente Contratto immediatamente in forma scritta qualora:

  • 28.7.1. Il Cliente commetta una violazione di qualsiasi suo obbligo previsto da questo Contratto;
  • 28.7.2. Si verifichino eventi come descritti nella clausola 25 "Forza Maggiore";
  • 28.7.3. Sospettiamo che il cliente possa essere coinvolto in frodi legate a carte di credito, riciclaggio di denaro, finanziamento di attività terroristiche e/o qualsiasi condotta criminosa pertinente.

28.8. Come cliente di Trading 212, il sottoscrittore accetta di non adottare comportamenti inappropriati nei confronti di Trading 212 o di uno dei suoi dipendenti. I comportamenti inappropriati includono, ad esempio: imprecazioni, linguaggio offensivo, razzismo, discriminazione, molestie, diffamazione, abuso del sistema di chat/e-mail, uso improprio dei canali dei social media e spam. In tali circostanze, Trading 212 si riserva il diritto di terminare il Contratto con il cliente.

28.9. In caso di ricezione della dichiarazione ufficiale di morte del Cliente, ci attiveremo immediatamente per chiudere tutte le posizioni aperte del Cliente a prescindere dal loro risultato attuale e terremo in custodia tutti possedimenti del Cliente fino a quando non ci verranno presentate una certificazione ufficiale dei successori legali del Cliente deceduto e istruzioni concrete da parte di una persona autorizzata su come procedere.

28.10. È possibile interrompere il Contratto con effetto immediato per mutuo consenso.

29. Disposizioni generali.

29.1. L'inglese sarà la lingua utilizzata per le comunicazioni tra le parti per la durata del presente Accordo, salvo diverso accordo tra le parti. Questo Accordo può essere tradotto in diverse lingue. In caso di incongruenze tra le versioni nelle diverse lingue, prevarrà la versione in lingua inglese.

29.2. Firmando il presente Accordo, l'utente è tenuto a notificarci prontamente eventuali modifiche alle informazioni che ci ha fornito.

29.3. Il presente Accordo sostituisce tutti i precedenti accordi scritti stipulati tra l'utente e noi in relazione alla fornitura dei Servizi. Ciò non pregiudica i diritti e gli obblighi in precedenza stipulati tra l'utente e noi in altri accordi relativi alla tipologia di servizi.

29.4. Se un tribunale o un'autorità competente ritiene che qualsiasi disposizione del presente Accordo (o parte di qualsiasi disposizione) sia non valida, illegale o inapplicabile, tale disposizione o parte della disposizione dovrà, nella misura richiesta, essere considerata annullata e la validità e l'applicabilità delle altre disposizioni del presente Accordo non saranno pregiudicate.

29.5. Se qualsiasi disposizione invalida, inapplicabile o illegale del presente Accordo diventasse valida, applicabile e legale qualora una parte di essa fosse annullata, le parti troveranno un accordo in buona fede per modificare tale disposizione in modo che, nella forma emendata, sia legale, valida e applicabile e, per quanto possibile, soddisfi l'intenzione commerciale originaria delle parti.

29.6. Nessuno dei contraenti può cedere, trasferire, addebitare, ipotecare, subappaltare o trattare in qualsiasi altro modo tutti o uno qualsiasi dei diritti o obblighi previsti dal presente Accordo.

29.7. In nessun caso eventuali ritardi, mancanze o omissioni (totali o parziali) nell'esecuzione, nell'esercizio o nel perseguimento di qualsiasi diritto, potere, privilegio, rivendicazione o rimedio conferito o derivanti dal presente Accordo o dalla legge, devono essere considerati o interpretati come rinuncia a questo o a qualsiasi altro diritto, potere, privilegio rivendicazione o rimedio nei confronti delle circostanze in questione, o operare in modo tale da impedire l'esecuzione di tale o qualsiasi altro diritto, potere, privilegio, rivendicazione o rimedio, in qualsiasi altra istanza, in qualsiasi istante o momento successivo.

29.8. Nessuna parte del presente Accordo (o delle disposizioni in esso contemplate) deve essere considerata come come la creazione di una società tra i contraenti.

29.9. Una persona non facente parte del presente accordo non avrà alcun diritto in virtù di esso o in relazione ad esso.

29.10. Trading 212 ha deciso di non offrire conti a cittadini statunitensi, ai sensi del Foreign Account Tax Compliance Act (FATCA). Con la creazione di questo conto il Cliente conferma di non essere un cittadino statunitense. Nel fare ciò, il Cliente accetta che, qualora Trading 212 dovesse successivamente venire a conoscenza del fatto che il Cliente stesso soddisfa la definizione di cittadino statunitense, sia possibile da parte nostra richiedere l'immediata chiusura del suo conto e Trading 212 non sarà responsabile di alcuna perdita a cui il Cliente possa essere soggetto a causa di tale azione.

30. Legislazione applicabile.

Il presente Accordo è disciplinato dalla legge di Inghilterra e Galles ed entrambe le parti si impegnano a sottostare alla giurisdizione non esclusiva dei tribunali di Inghilterra e Galles in relazione a qualsiasi controversia relativa al presente Accordo.

31. Definizione e Interpretazione.

Legislazione applicabile significa: (a) le norme e gli orientamenti dell'FCA o qualsiasi altra norma di un'autorità di regolamentazione pertinente, (b) le norme di un mercato o di un organismo di compensazione pertinente, e (c) altre leggi, norme e regolamenti pertinenti in vigore di volta in volta applicabili al presente Accordo;

Giorno lavorativo è da intendersi qualsiasi giorno eccetto il sabato, la domenica e le festività nazionali nel Regno Unito;

Client Money Rules sono le indicazione del Regolamento FCA relative al denaro ricevuto dai clienti da parte delle società di investimento MiFID;

Client Asset Rules sono le indicazioni del Regolamento FCA relative alle attività ricevute dai clienti da parte delle società di investimento MiFID;

Contratto per differenza indica futures e opzioni su specifici indici di mercato, materie prime, valute e swap sui tassi di interesse.

Per conferma si intende una registrazione scritta, riportante tutti i dettagli di un accordo, comprese le spese ivi applicabili e l'importo totale pagabile da o a Lei nel regolamento di quell'accordo;

La Policy sui Conflitti di Interesse indica un documento che identifica tutti i potenziali conflitti di interesse con i clienti e descrive tutti i controlli organizzativi e amministrativi da noi implementati per gestire tali conflitti di interesse, in modo tale da poter essere ragionevolmente sicuri di prevenire i rischi di danni ai clienti in seguito a eventuali conflitti;

Per Banca Depositaria si intende una banca o istituzione finanziaria che fornisce servizi di custodia relativamente a un determinato mercato di giurisdizione, per conto di Trading 212 UK Limited.

Per accordo si intende l'acquisto, la vendita, o la sottoscrizione di specifici investimenti, da Lei effettuati;

Per Politica Esecutiva si intende un documento che descrive tutti i nostri accordi esecutivi degli ordini in atto per garantire che, durante l'esecuzione degli ordini, siano prese da parte nostra tutte le misure necessarie per ottenere i migliori risultati possibili per i clienti in conformità con le Regole FCA;

Un ordine di Equity Value è una funzionalità all'interno della piattaforma grazie alla quale il Cliente può scegliere di effettuare operazioni sulla base di importi di denaro e non sulle quantità.

Per Regole FCA si intendono le regole e le indicazioni di volta in volta comunicate dalla FCA. Per "FCA" si intente la Financial Conduct Authority, l'autorità di regolamentazione del settore dei servizi finanziari del Regno Unito, che può essere contattata al 12 Endeavour Square, Londra, E20 1JN o attraverso il suo sito web www.fca.org.uk

Il programma di Azioni Frazionate indica il servizio fornito da Trading 212 UK come descritto nella clausola 11, che permette ai clienti di possedere porzioni frazionarie di azioni.

Con "Istruzione di pagamento" si intende qualsiasi istruzione relativa al conto del cliente e riferita a un'operazione di deposito o prelievo

Per istruzione di negoziazione si intende un'istruzione da parte vostra di acquistare o vendere qualsiasi investimento per vostro conto, incluso, per evitare dubbi, un ordine;

Investimento indica qualsiasi azione, obbligazione, frazione di azione o alto strumento di debito, titolo di stato, fondo di investimento, fondo comune di investimento o qualsiasi altro titolo o investimento in relazione al quale offriamo di negoziare le transazioni;

Margine indica le attività che Trading 212 UK Ltd. può richiedere di volta in volta all'utente di conferire e mantenere nel suo conto in relazione a transazioni con margine, nella forma e per gli importi accettabili per Trading 212 UK Ltd.

Per società candidata si intende una società non commerciale candidata da noi controllata, o qualsiasi altra candidata (compresi terzi da noi nominati) di volta in volta;

Per ordine si intende un comando per comprare o vendere tramite il suo Account sulla Piattaforma di Trading;

Per fondi liberi si intende la liquidità sul conto non investita in investimenti o bloccata per gli Ordini Pendenti e che non è dovuta a Trading 212 UK Ltd. o a terzi per le commissioni o ad altro titolo per la fornitura di servizi ai sensi del presente accordo.

Lo scalping è un tipo di negoziazione speculativo in cui l'apertura e la chiusura di una posizione vengono eseguite in un arco temporale molto breve (ad es. cinque minuti o meno);

Per Avviso di Divulgazione del Rischio si intende l'avviso fornito da noi all'utente in conformità alle regole FCA per quanto riguarda i rischi associati all'acquisto e alla vendita di investimenti ai sensi del presente Contratto;

La Limitazione alla sola vendita (limitazione alla sola chiusura) è una limitazione tale per cui la capacità del Cliente di aprire nuove posizioni o di effettuare nuovi ordini di acquisto è limitata o disabilitata;

Per Dichiarazione si intende una conferma scritta di qualsiasi operazione, degli ordini impostati e/o modificati dall'utente, e delle commissioni e altri oneri e tasse pertinenti che applichiamo;

Le condizioni commerciali indicano i contenuti della tabella "Condizioni commerciali" disponibile sul nostro sito web;

Prestito di azioni ovvero il processo con cui le aziende cedono le azioni ad altre parti, mantenendo il diritto di riavere le azioni, come descritto nella Clausola 22 qui di seguito;

Le condizioni commerciali indicano i contenuti della tabella "Condizioni commerciali" disponibile sul nostro sito web;

Per Piattaforma di Trading si intende la piattaforma di trading elettronico nel nostro sito web;

"Transazione" indica l'adempimento parziale o totale delle Istruzioni relative ad un'Operazione;

"Sito web" indica il nostro sito web all'indirizzo www.trading212.com. e/o qualsiasi applicazione per smartphone fornita da Trading 212.

I Termini di Commercio del Servizio della Gestione dei Titoli Azionari sono stati aggiornati l'ultima volta e pubblicati il 08.08.2021. Una copia della versione più aggiornata di questi Termini è disponibile sul nostro sito.
I Termini di Commercio del Servizio della Gestione dei Titoli Azionari in vigore prima del 08.08.2021 si trovano qui.

Stampa pagina corrente