Trading 212

Creazione Account

Contratto con Cliente di TRADING 212 UK LIMITED

Trading 212

Contratto con Cliente di TRADING 212 UK LIMITED

Nel Vostro interesse e tutela, è consigliata una lettura del Contratto Cliente, e di tutti gli altri documenti forniti, prima di creare un account con noi. Se alcuni punti non dovessero essere chiari o se siete incerti della natura dei rischi implicati, vi preghiamo di richiedere ulteriori informazioni.

1. Introduzione.

1.1. Ogni riferimento in questo contratto a “noi”, “nostro” e “ci” è da considerarsi a Trading 212 UK Ltd. (Trading 212). Ogni riferimento a “Voi”, “Vostro” e “Cliente” indica Voi come cliente dei nostri servizi secondo questo Contratto Cliente.

1.2. Siamo autorizzati e disciplinati dall'Autorità di Condotta Finanziaria del Regno Unito (la “FCA”). Il nostro numero di registrazione FCA è 609146. Potete verificarlo nel registro dei servizi finanziari visitando il sito web: https://register.fca.org.uk, oppure contattando l'FCA al numero 0800 111 6768. L'indirizzo registrato di FCA è 12 Endeavour Square, London, E20 1JN. I riferimenti all'FCA comprendono qualsiasi organismo successore, governativo o di regolamentazione, che possa sostituire, subentrare o assumere una qualsiasi delle funzioni dell'FCA.

1.3. La nostra sede legale si trova presso 107 Cheapside, Londra EC2V 6DN e siamo registrati in Inghilterra e in Galles con il numero aziendale 08590005. Facciamo trading utilizzando il nome “Trading 212”.

1.4. Leggete accuratamente il Contratto Cliente prima di aprire un account con noi. Dovete comprendere che, aprendo un account presso di noi, accettate di essere vincolati legalmente dal Contratto Cliente.

1.5. Potete accettare il Contratto Cliente sul nostro sito web spuntando la dichiarazione di aver letto, capito e accettato il Contratto Cliente. Se rifiutate di accettare il Contratto Cliente, non potrete aprire un conto con noi.

2. Definizioni.

2.1. Le seguenti parole e frasi devono avere i seguenti significati:

"Account" significa che un account è stato aperto con noi a vostro nome per fare trading con i CFD su valute, azioni, indici e futures. Qualsiasi accesso all'account deve essere effettuato solo per eseguire operazioni sull'oggetto di questo Contratto;

"Accordo" ha il significato specificato nella clausola 3.1;

Con "Persona Autorizzata" si intende una o più persone da Voi autorizzate, mediante un elenco allegato alla presente, a darci istruzioni ai sensi della clausola 10;

Il "Rollover Automatico" è un'impostazione applicabile ai future, grazie alla quale lo strumento rinnoverà automaticamente il contratto alla data di scadenza secondo gli stessi termini applicati nel precedente contratto. L'utente verrà avvisato del rinnovo e avrà la possibilità di cambiare l'impostazione in qualunque momento.

"Coppia di valute" significa che si tratta di uno strumento per speculare sui mercati delle valute. La coppia di valute è la correlazione delle valute di due paesi, ad es. EUR/USD, ed è ulteriormente descritta alla clausola 16.1;

"Contratto per differenza", o abbreviato "CFD", ha il significato specificato nella clausola 17.1;

“Controparte qualificata” indica una controparte qualificata come definita dalle Norme della FCA;

Con “Evento di insolvenza” si intende:

  1. un Evento di insolvenza che avvenga in relazione al cliente;
  2. il caso in cui il cliente, in quanto individuo, muoia, diventi incapace di intendere e di volere o non possa saldare i propri debiti alla loro scadenza;
  3. il livello di margine del conto raggiunge o scende al di sotto del valore di margine da noi richiesto in relazione a tutte le transazioni secondo il presente Contratto con il cliente;
  4. il caso in cui il cliente agisca violazione di qualsiasi garanzia o dichiarazione resa ai sensi del presente Contratto con il cliente o di qualsiasi dichiarazione o garanzia da parte del cliente ai sensi del presente Contratto con il cliente e/o qualsiasi informazione fornitaci in relazione a questo Contratto con il cliente è o diventa falsa o fuorviante;
  5. il caso in cui qualsiasi somma a noi dovuta e pagabile non viene pagata quando dovuta in conformità al presente Contratto con il cliente o in qualsiasi altro caso;
  6. qualsiasi evento al di fuori del nostro controllo che si verifichi nel paese in cui il cliente è abitualmente residente e che, a nostra esclusiva discrezione, renda auspicabile per la sicurezza di Trading 212 UK Ltd. trattare lo stesso come un Evento di insolvenza;
  7. l'eventuale revoca, sospensione o perdita di qualsiasi autorizzazione regolamentare pertinente;
  8. il caso in cui riteniamo necessario o auspicabile per la nostra protezione o per prevenire ciò che riteniamo sia o possa essere una violazione di qualsiasi legge pertinente o buona prassi di mercato o qualsiasi azione o evento che riteniamo possa avere un effetto negativo materiale sulla capacità del cliente di adempiere ai suoi obblighi ai sensi del presente Contratto;
  9. ogni evento di insolvenza (in qualunque modo descritto) che avvenga in relazione a qualsiasi altro accordo stipulato tra noi.

"Regole FCA" significa il libretto delle regole e la guida dell'FCA, come modificato e/o aggiornato di volta in volta;

"Strumento finanziario" ha il significato specificato nella regolamentazione FCA che include i contratti per differenza sulle le coppie di valute, le azioni, gli indici e le materie prime così come altri contratti derivati;

Per “Fondi liberi” si intendono i fondi che non sono bloccati come garanzia per le posizioni aperte, si tratta quindi del saldo totale sul conto meno il Margine (dove "Margine" ha il significato descritto alla clausola 9).

Con "Contratti a termine" si intendono quei contratti per differenza basati su contratti a termine indicizzati quotati. Ogni contratto di futures ha una determinata data di scadenza.

Con "Indice" si intende un contratto per differenza basato su un indice di borsa, e gli "Indici" verranno definiti di conseguenza;

Nei confronti di qualsiasi entità, un "Evento di insolvenza" include:

  1. l'adozione di una delibera o l'emissione di un ordine per la liquidazione, lo scioglimento o l'amministrazione di tale entità;
  2. la pronuncia di una qualsiasi sentenza di fallimento rispetto a tale entità;
  3. la nomina di un curatore, amministratore, dirigente, curatore fallimentare o funzionario simile, o la presenza di un soggetto titolare di un diritto che prende possesso o vende tutta o parte dell'attività o dei beni di tale entità;
  4. la conclusione di un generico concordato o di un concordato preventivo o il deposito di atti giudiziari o la presentazione di una domanda al tribunale per la tutela dai creditori in generale, o qualsiasi accordo che abbia tale effetto; o
  5. se la persona interessata diventa insolvente o non è altrimenti in grado di pagare i propri debiti alla scadenza, o se qualsiasi atto di insolvenza o evento analogo a quelli di cui ai paragrafi (a), (b), (c) o (d) di questa definizione si applica all'entità interessata.

Se l'entità interessata è una società, l'avvenimento di uno qualsiasi degli eventi elencati in questo paragrafo in relazione a qualunque socio verrà considerato un Evento di insolvenza in relazione alla suddetta entità.

"Scambio di interessi" significa che il pagamento degli interessi viene pagato o ricevuto dal cliente tenendo aperte le posizioni overnight.

"Posizione lunga" rappresenta l'acquisto di uno strumento finanziario da parte vostra;

Per "errore palese" si intende un errore evidente nelle quotazioni degli Strumenti Finanziari che si discosta sostanzialmente dal prezzo di mercato predominante e che si è verificato come risultato di un errore tecnico o di sistema.

"Orari di apertura dei mercati" indica l'intervallo di tempo di negoziazione sui mercati finanziari come indicato sul sito web www.trading212.com. Durante questi orari di mercato, il Cliente ha il diritto di effettuare ordini di esecuzione per gli Strumenti Finanziari le cui borse sono aperte alla negoziazione.

"Ordine minimo" indica il numero minimo di unità di strumenti finanziari per i quali offriamo preventivi;

“Ordine” indica l'istruzione di acquistare o vendere come da Voi indicato tramite il Vostro Account sulla Piattaforma di Trading;

Con “Istruzione di pagamento” si intende qualsiasi istruzione relativa al conto del cliente e riferita a un'operazione di deposito o prelievo

"Cliente Professionale" indicherà il cliente professionale così come definito dalle norme FCA;

"Zone di prezzo ristrette" indica che ci sono dei fusi orari dove non vi è possibile fare trading;

"Cliente al dettaglio" indicherà il cliente al dettaglio così come definito dalle norme FCA;

"Scalping" indica un tipo di trading speculativo in cui l'apertura e la chiusura di una posizione vengono eseguite in un lasso di tempo molto breve (es. cinque minuti o meno);

“Servizi” indica i servizi da noi forniti per il trading di CFD come specificato alla clausola 4.1;

"Posizione corta" significa che uno strumento finanziario è stato venduto da Voi;

Con "Titoli" si intende una quota di una società pubblica, registrata per intermediazione finanziaria su una borsa valori estera;

“Tabella termini e commissioni” indica la tabella intitolata “Termini e Commissioni” disponibile sul nostro sito web;

“Piattaforma di Trading” indica la piattaforma elettronica di trading platform sul nostro sito web;

"Sito web" indica il nostro sito web all'indirizzo www.trading212.com o qualsiasi altro sito web gestito da Trading 212 al quale il Cliente può accedere.;

"Giorno lavorativo" indica qualsiasi giorno che non sia un sabato o una domenica, una festività pubblica o bancaria a Londra, Regno Unito.

La "Limitazione alla sola chiusura" è una limitazione tale per cui la capacità del Cliente di aprire nuove posizioni o di effettuare nuovi ordini di acquisto è limitata o disabilitata;

2.2. I riferimenti nel presente Accordo alle regole della FCA e qualsiasi altra norma, regolamento o legge si atterranno a tali regole, norme, regolamenti e leggi della FCA, così come modificate, emendate, rielaborate o sostituite di volta in volta.

2.3. I riferimenti alle clausole devono riferirsi alle clausole di questo contratto.

2.4. Le voci sono incluse solo per comodità e non devono influenzare l'interpretazione di questo contratto.

2.5. Ogni parola seguente i termini "incluso", "compreso", "in particolare" o ogni altra espressione simile, ha carattere illustrativo e non limita il senso delle parole che precedono tali termini.

3. Condizioni del contratto.

3.1. Questo contratto tra Voi e noi include il contratto del cliente, la Tabella termini e commissioni, le informazioni chiave del documento (KID), la nota di rischio divulgazione, la politica di conflitto di interessi, la politica di esecuzione degli ordini, il modulo di domanda e altri termini supplementari e condizioni da noi espresse (tutto insieme fa riferimento al "contratto").

3.2. Il presente contratto si applica esclusivamente ai Servizi e non è da applicarsi a qualsiasi altro servizio vi potremmo fornire.

4. Servizi.

4.1. Forniremo servizi di mera esecuzione come concordato per iscritto tra noi ("Servizi"), i quali potrebbero comprendere il ricevimento, l'invio e l'esecuzione di Ordini per:

4.1.1. trading con CFD su Coppie di valute;

4.1.2. trading con CFD su Azioni e Indici; e

4.1.3. trading con CFD su Futures e Materie Prime;

4.2. I Servizi saranno soggetti a limiti o restrizioni che sono contenuti nel presente Contratto e che sono previsti da statuto, regolamento, norma di legge o mercato finanziario. Le transazioni CFD non conferiscono alcun diritto, come il diritto di voto, titoli o interessi in qualsiasi strumento di fondo oppure autorizzare e/o obbligare ad acquistare, ricevere, tenere, votare, consegnare, disporre di o partecipare direttamente ad ogni azione aziendale di qualsiasi strumento sottostante.

4.3. Forniremo i Servizi con ragionevole cura e competenza, ma l'utente riconosce che non gli forniremo alcun consiglio sul merito o sull'idoneità della sua sottoscrizione del presente Contratto o di qualsiasi Ordine. Non vi forniremo alcuna consulenza in materia di investimenti e non saremo responsabili delle vostre decisioni di investimento. Potremmo fornire, tramite la piattaforma di trading, informazioni generali sui grafici, informazioni aggiornate sullo stato di uno strumento o di un mercato in cui lo strumento è scambiato, calendario, notizie, analisi, materiali di formazione (compresa la formazione video), sentimento del mercato, indicatori tecnici e altre informazioni associate. L'utente riconosce che queste informazioni sono fornite "tali e quali", essendo solo informazioni generali, e non sono né un consiglio, né una raccomandazione ad effettuare transazioni. Il nostro staff non da consigli. Se uno qualsiasi dei nostri collaboratori è disposto a fornire consigli, l'utente accetta che tali consigli siano forniti senza che l'azienda ne sia a conoscenza o autorizzazione.

4.4. Il trading con CFD comporta un elevato livello di rischio finanziario. Potete perdere tutti i soldi sul vostro Conto (vedi clausola 22 sotto "Avvertenze sui rischi"). L'utente garantisce, riconosce e accetta (si impegna) di inserire tutti gli Ordini per le transazioni a proprio nome e a proprio rischio e spese. L'utente riconosce, come cliente ad esclusiva esecuzione a cui non forniamo consigli, la propria responsabilità nello stabilire se una transazione è adatta alle proprie esigenze e che la decisione di entrare o non entrare in una transazione o su come evitare una perdita o su come garantirsi un profitto dipende esclusivamente dal proprio giudizio.

4.5. Non ci riterremo responsabili della fornitura di alcuna consulenza fiscale o legale connessa ai Servizi.

4.6. Apriremo un Conto a nome del Cliente nella valuta disponibile selezionata. Il Cliente potrà utilizzare il Conto per fare trading una volta che avrà depositato su di esso almeno l'importo specificato nella Tabella Termini e Commissioni e una volta che il Conto sarà confermato e verificato.

4.7. Potrete fare profitti o avere una perdita in seguito agli ordini eseguiti. Tutti i profitti e le perdite saranno ricalcolati immediatamente nella valuta in cui è stato aperto il Conto, in forza della clausola 4.6.

4.8. L'ordine sarà considerato posizionato solamente dopo la conferma di avvenuta ricezione tramite la piattaforma di trading.

4.9. Tutte le transazioni nell'ambito di questo Accordo devono essere concluse attraverso il vostro Conto. Ai sensi del presente contratto, garantiremo che tutte le vostre attività saranno identificate e depositate presso di noi separatamente dalle nostre attività, attraverso il vostro Conto.

5. Conformità normativa.

5.1. In conformità con la legge e il regolamento, classificheremo i nostri clienti in tre principali categorie: "controparti ammissibili", "clienti professionisti" e "clienti al dettaglio". L'utente sarà considerato un cliente al dettaglio secondo quanto specificato nella regolamentazione FCA, così avrà il più alto livello di protezione normativa. Le controparti ammissibili e i clienti professionisti sono considerati più esperti, informati, sofisticati e in grado di valutare per proprio conto i rischi, e pertanto gli viene fornito un livello inferiore di protezione normativa. In qualità di cliente al dettaglio l'utente potrebbe richiedere una differente categorizzazione clientelare una volta che gli è stata assegnata. Vi preghiamo di notare che potremmo rifiutare la vostra richiesta di ri-categorizzazione. Se accogliamo tale richiesta, potreste ricevere un livello più basso di protezione normativa.

5.2. I servizi e i prodotti che offriamo non saranno appropriati per tutti. Abbiamo quindi identificato il nostro mercato di riferimento e ci aspettiamo che i nostri servizi siano utilizzati da individui ai quali si applicano alcuni o tutti i seguenti elementi: individui che hanno la capacità di sostenere una perdita del 100% di tutti i fondi investiti; individui che hanno un livello accettabile di conoscenza e/o esperienza per comprendere le caratteristiche dei CFD e i rischi associati alla negoziazione sul margine; individui che hanno una tolleranza al rischio molto elevata e individui che intendono utilizzare gli strumenti di negoziazione per investimenti a breve termine, operazioni speculative, diversificazione del portafoglio o simili.

6. Diritti e doveri

6.1. Durante gli orari di apertura dei mercati, di cui al punto 2.1. del Contratto, avete il diritto di ricevere preventivi, effettuare ordini, ricevere conferme per le transazioni eseguite e vedere gli estratti conto del vostro Account.

6.2. L'utente controllerà le sue posizioni aperte e sosterrà il rischio di soffrire perdite derivanti dalla sua attività di trading. Forniamo ai clienti al dettaglio CFD la protezione del saldo negativo degli account. Le protezioni dal saldo negativo non si applicano ai clienti professionali e alle controparti idonee. A meno che tu non sia stato classificato come Cliente al Dettaglio, ci riserviamo il diritto di dichiarare un bilancio negativo sul tuo account.

6.3. Forniremo un estratto conto e una conferma delle vostre transazioni, così come un bilancio dell'account e una registrazione di tutte le transazioni per il vostro account, attraverso la piattaforma di trading. L'utente dovrà controllare le dichiarazioni elettroniche ricevute da noi e notificarci qualsiasi caso di discrepanza.

6.4. Non accetteremo Ordini per transazioni quando:

6.4.1. Il mercato interessato è chiuso per le operazioni di trading;

6.4.2. Non si hanno fondi sufficienti nel proprio Conto per eseguire la transazione; oppure

6.4.3. Si verificano eventi come descritto nella clausola 26 "Forza Maggiore".

6.4.4. Sospettiamo che l'utente abbia una condotta sbagliata nei nostri confronti oppure vi è la prova di tale condotta;

6.4.5. Sospettiamo che Voi utilizziate/abbiate precedentemente utilizzato la pratica del front running o che abbiate acquisito e fatto abuso di informazioni privilegiate e/o altre informazioni protette dalla legge o dalle buone prassi di mercato. In tali casi, ci riserviamo il diritto di rifiutarci di eseguire i vostri Ordini o istruzioni e annullare tutte le vostre transazioni di trading, anche nel caso in cui queste siano già state confermate da noi medesimi, senza fornire alcuna motivazione alla base di tale decisione. In tal caso, ci riserviamo il diritto di non pagare gli importi ricevuti sul vostro Account come risultato di tali pratiche;

6.4.6. Rileviamo problemi tecnici gravi che impediscono il normale funzionamento della Piattaforma di Trading e/o in caso si verifichi un errore Manifesto;

Nei casi di cui sopra, non saremo ritenuti responsabili di danni a Voi causati.

6.5. Il Cliente riconosce che talvolta potrebbero esserci problemi tecnici o guasti sulla Piattaforma di Trading. In questi casi, dovreste contattarci immediatamente e chiedere informazioni sui prezzi degli strumenti o inserire.

6.6. L'utente accetta che ogni ordine in sospeso (ordini di "stop") da lui aperto potrebbe essere eseguito a un prezzo differente da quello specificato come nel caso di forti fluttuazioni nel prezzo dello strumento.

6.7. Accettando l'Accordo, siete a conoscenza del fatto che un errore Manifesto potrebbe verificarsi sui prezzi di determinati strumenti finanziari a cui avete accesso tramite la Piattaforma di Trading. Tale errore manifesto può derivare da errori tecnici o ritardi nell'ottenimento delle informazioni necessarie che potrebbero rendere errato il preventivo. Ogni dichiarazione da parte nostra di Errore manifesto sarà fatta in buona fede e in base a una ragionevole valutazione di tutte le informazioni rilevanti.

6.8. Se viene riscontrato un Errore manifesto in un preventivo specifico, avremo il diritto, a nostra discrezione, di annullare l'Ordine e le relative conseguenze, in termini di profitto o perdita per il Cliente, immediatamente dopo l'individuazione di tale errore. Non saremo responsabili per eventuali danni o perdite conseguenti subite dall'utente in seguito a tale annullamento, ad eccezione dei danni derivanti direttamente dalla nostra grave negligenza o da un comportamento doloso.

6.9. Ci riserviamo il diritto di modificare a nostra totale discrezione i requisiti di margine, Interest Rate Swap, commissioni, importi minimi e massimi di trading, numero minimo e massimo di unità di ogni strumento finanziario e simili.

6.10. Ci riserviamo il diritto di introdurre nuovi Strumenti finanziari e Orari di contrattazione per il trading sulla piattaforma di trading e di sospendere e/o rimuovere dalla piattaforma di trading qualsiasi Strumento finanziario e Orari di contrattazione a nostra esclusiva discrezione.

6.11. Con la presente l'utente si impegna a informarci ogni volta che una carta utilizzata per effettuare pagamenti presso di noi venga bloccata, disattivata o altrimenti sospesa. Salvo il caso in cui una carta sia scaduta, non saremo responsabili qualora dovessimo dare esecuzione a una richiesta di prelievo mediante rimborso su una carta che è stata bloccata, disattivata o altrimenti sospesa senza che sia stata inoltrata la preventiva notifica da parte dell'utente.

6.12. Ci riserviamo il diritto, senza obbligo alcuno, di rescindere unilateralmente il Contratto a nostra esclusiva discrezione e senza preavviso nell'eventualità in cui il saldo del conto sia pari a 0 (zero) e l'utente non abbia effettuato alcun accesso al conto per un periodo di sei mesi consecutivi (180 giorni).

6.13. Ci riserviamo il diritto di applicare una Limitazione immediata alla sola vendita nei seguenti casi:

  1. Laddove sospettiamo lo svolgimento di un'attività illegale;
  2. Laddove abbiamo sospetti di attività di trading vietata o illecita;
  3. Qualora dovessimo esercitare i nostri diritti ai sensi della Clausola 20.3.
  4. Per adempiere a qualsiasi obbligo normativo, compreso il caso in cui il cliente non abbia fornito le informazioni richieste dalla legge; o
  5. Abbiamo motivi ragionevoli per credere che permettere al cliente di continuare a fare trading risulti dannoso per noi, per il cliente stesso, per altri nostri clienti e/o per i mercati finanziari.

Nelle situazioni di cui sopra, notificheremo dell'imposizione di una Limitazione alla sola vendita.

6.14 Ci riserviamo il diritto di imporre una Limitazione alla sola vendita con 14 giorni di calendario di preavviso, ad esempio, nei seguenti casi:

  1. Quando abbiamo inviato un avviso che informa della nostra intenzione di porre fine al nostro rapporto d'affari/chiudere il conto;
  2. Laddove non sia stato fornito il consenso esplicito al momento della richiesta come nel caso, ad esempio, in cui abbiamo bisogno di ottenere un consenso esplicito per l'aggiunta di nuove funzionalità o servizi alla Piattaforma di Trading o per la modifica di quelli esistenti.

6.15. You are not allowed to have more than one CFD account. If you are not complying with this rule we may terminate all of your agreements with us.

7. Responsabilità - si richiama l'attenzione in particolare su questa clausola.

7.1. Garantiamo di fornire i Servizi al Cliente con la debita attenzione e competenza, ma non garantiamo la prestazione o la redditività degli investimenti. Non saremo responsabili per eventuali perdite di reddito, entrate o profitti derivanti dalla vostra attività di trading sulla piattaforma di trading.

7.2. Fatto salvo quanto previsto nelle clausole 7.3 e 7.4, accettiamo una Vostra passività qualora subiate una perdita come conseguenza diretta di una nostra violazione del presente Contratto o come diretta conseguenza di una nostra negligenza, frode o dolo.

7.3. Ai sensi della clausola 7.5, non saremo responsabili per le perdite derivanti dal mancato rispetto di questo accordo che rientrano nelle seguenti categorie.

7.3.1. perdita dell'introito o dell'entrata;

7.3.2. perdita di attività;

7.3.3. perdita di profitti;

7.3.4. perdita di risparmi anticipati;

7.3.5. perdita di dati; o

7.3.6. perdita di tempo della Direzione o del personale.

7.4. Ai sensi della clausola 7.5, non saremo responsabili per:

7.4.1. un evento come riportato nella clausola 26 "Forza maggiore";

7.4.2. qualsiasi mancanza da ogni controparte, broker intermediario, banca, custode, mercato oppure operatore di mercato, borsa, stanza di compensazione, depositario o altre terze parti con le quali fate affari;

7.4.3. modifiche ai termini di negoziazione del mercato valutario o della Borsa valori relativi;

7.4.4. il mancato funzionamento di qualsiasi sistema, software o servizio di trading di terze parti non fornito da noi;

7.4.5. qualsiasi errore manifesto in una citazione specifica nella misura in cui l'errore non avrebbe potuto essere prevenuto come risultato della nostra dovuta cura e competenza;

7.4.6. un Ordine effettuato erroneamente, interruzione della connessione o mancanza di mezzi di comunicazione; e

7.4.7. problemi tecnici temporanei o circostanze che rendono impossibile l'esecuzione di transazioni su un dato mercato e la creazione di preventivi, a meno che questi non siano causati da una nostra rottura del presente Contratto, negligenza o inadempienza intenzionale.

7.5. Nulla nel presente accordo può escludere o limitare doveri o responsabilità in caso di:

7.5.1. morte o lesioni personali causate dalla nostra negligenza;

7.5.2. frode o rappresentazione falsa fraudolenta; oppure

7.5.3. responsabilità che non si possono escludere sotto qualsiasi legge applicabile o regola dell' FCA.

7.6. L'utente ci rimborserà per qualsiasi perdita che potremmo subire a seguito della violazione del presente Accordo. In ogni caso, non sarete tenuti a rimborsarci se noi o una terza parte siamo responsabili per la nostra perdita. Prenderemo ragionevoli provvedimenti per minimizzare le nostre perdite in qualsiasi situazione che richiedesse un rimborso da parte Vostra.

7.7. L'Azienda non sarà ritenuta responsabile per eventuali perdite, costi o addebiti derivanti direttamente o indirettamente dall'esercizio del nostro diritto di imporre restrizioni sul Conto o intraprendere qualsiasi altra azione come previsto nel presente Contratto con il cliente.

7.8. Con il presente documento il Cliente accetta e riconosce che, in caso di indisponibilità della Piattaforma di negoziazione, egli rinuncia a qualsiasi richiesta di risarcimento nei confronti di Trading 212 per mancati profitti e/o richiesta di risarcimento basata sull'intenzione del Cliente di eseguire un ordine a un prezzo specifico durante il periodo di indisponibilità.

8. Trading di latenza

8.1. Laddove crediamo che la latenza nella piattaforma di trading venga ingiustamente sfruttata dall'utente, potremmo, a nostra assoluta discrezione, annullare tutti gli ordine e restituirgli solo i fondi depositati al netto di ogni prelievo precedente, e successivamente chiudere il suo account.

8.2. Tale trading si riconosce dall'elevato volume di transazioni che vengono aperte e chiuse in un lasso di tempo insolitamente breve, se paragonato a quello del cliente "medio", con un numero sproporzionato inserito vantaggiosamente tra il prezzo di negoziazione e il prezzo del mercato sottostante invece della "distribuzione casuale" che ci si aspetterebbe quando la piattaforma di trading viene utilizzata "correttamente".

9. Margine e Regolamento

9.1. Per ogni posizione aperta, tratterremo una parte dei fondi da Voi depositati come garanzia. Tali fondi sono noti come "margini" e non possono essere prelevati. Informazioni sul margine di profitto attuale sono disponibili sul nostro sito internet, come anche nella Tabella termini e commissioni.

9.2. L'utente dovrà sempre mantenere un appropriato livello di margine come specificato nella clausola 9.1 e indipendentemente monitorerà la conformità del margine per recuperarla immediatamente se scende troppo sotto il minimo richiesto.

9.3. Qualora l'utente non riuscisse a fornire il margine richiesto in base alla clausola 9.1 (se il totale del bilancio del Vostro Account scende al di sotto del margine minimo richiesto), lo informeremo immediatamente tramite la piattaforma di trading che fornisce accesso allo status dell'Account del Cliente.

9.4. Il Cliente riconosce e accetta che alla ricezione da parte nostra delle informazioni di cui alla clausola 9.3, chiuderemo le posizioni aperte ai prezzi di mercato attuali senza informare anticipatamente il Cliente, al fine di impedire a quest'ultimo di sostenere perdite che eccedano i fondi depositati sul proprio Account. Ai sensi del presente Accordo, l'utente accetta i livelli dei prezzi delle transazioni alla chiusura delle posizioni. L'utente verrà informato riguardo alle sue posizioni chiuse per mezzo di una notifica istantanea attraverso la piattaforma di trading che dà accesso al saldo del suo Account, o tramite un'e-mail generata automaticamente.

9.5. Le disposizioni sotto la clausola 9.4 vengono applicate quando la mancanza di fondi supera il 50% del margine richiesto, e ogni posizione aperta dall'utente verrà chiusa singolarmente oppure simultaneamente.

9.6. La procedura e le azioni sotto le clausole 9.4 e 9.5 in caso di mancanza di margine vengono automaticamente impostate nella piattaforma di trading e vengono attivate senza l'intervento umano.

9.7. La procedura e le operazioni indicate dalle clausole 9.4 e 9.5 verranno eseguite per proteggere l'utente dall'accumulo di grosse perdite che risulterebbero in un saldo del Conto negativo, ma questa protezione non è disponibile per i clienti professionali e le controparti idonee. Pertanto, è necessario evitare l'assunzione di ulteriori responsabilità che possano eccedere i fondi nel proprio Conto.

9.8. Se si verifica un Evento di insolvenza, abbiamo facoltà, nei casi e nei limiti permessi dalla legge e dalle norme applicabili, di intraprendere tutte o alcune delle seguenti azioni:

  1. richiedere immediatamente il pagamento di qualunque somma che il cliente ci deve, anche rispetto a qualsiasi requisito di margine;
  2. a meno che non siano già chiuse o interrotte in conformità al Contratto con il Cliente, chiudere tutte o alcune delle sue posizioni aperte;
  3. convertire qualsiasi saldo in altra valuta in conformità alla clausola 9.10;
  4. cancellare qualsiasi ordine del cliente;
  5. esercitare il nostro diritto di compensazione e combinazione;
  6. sospendere l'account del cliente e rifiutare di eseguire qualsiasi transazione o Ordine;
  7. recedere dal Contratto con il cliente con effetto immediato; e/o
  8. intraprendere od omettere di intraprendere qualsiasi altra azione come consideriamo sia ragionevole con l'obiettivo di proteggere noi stessi e la nostra intera base di clienti.

9.9. Il presente Contratto con il cliente e tutte le transazioni in esso descritte costituiscono un singolo contratto tra noi e il cliente. Noi e il cliente accettiamo entrambi di stipulare il Contratto con il cliente e qualsiasi transazione da esso prevista in base al fatto che questi sono parte di uno specifico contratto tra noi.

9.10. Fatto salvo il nostro diritto di richiedere il pagamento immediato da parte del cliente ai sensi del presente Contratto con il cliente, ma fatta salva l'applicazione delle leggi e dei regolamenti applicabili, in qualsiasi momento dopo il verificarsi di un Evento di insolvenza avremo il diritto di:

  1. combinare e consolidare la liquidità e qualsiasi forma di denaro che deteniamo per conto del cliente in uno o tutti i conti che potrebbe detenere presso di noi; e
  2. compensare reciprocamente le somme menzionate di seguito ai punti (i) e (ii):
    1. qualsiasi importo da noi dovuto al cliente (indipendentemente da come e quando pagabile), inclusa liquidità (in caso di saldo a credito), profitti non realizzati e qualsiasi saldo a credito trattenuto su qualsiasi conto che il cliente detiene presso di noi, anche se uno qualsiasi di tali conti è stato chiuso;
    2. qualsiasi importo dovuto dal cliente a noi (indipendentemente da come e quando pagabile) inclusi, ad esempio, perdite non realizzate, interessi, costi, spese e/o oneri sostenuti in relazione a, o eventuali saldi a debito in , qualsiasi conto che il cliente detiene presso di noi, anche se tali conti sono stati chiusi

e, a questo scopo, la società potrebbe convertire somme di denaro in una valuta differente da quella della denominazione originale. La Società potrebbe effettuare una conversione alla valuta nozionale qualora sia necessario a scopo di valutazione.

9.11. Se uno qualsiasi degli importi indicati della clausola 9.10(b)(ii) supera uno qualsiasi degli importi indicati nella clausola 9.10(b)(i) sopracitata, il cliente ha l'obbligo di pagare immediatamente tale eccesso alla società, che sia richiesto o meno.

9.12 Se vengono esercitati i diritti di cui alle clausole da 9.8 a 9.11 (incluse), tutti gli obblighi di pagamento saranno consolidati in un obbligo di pagamento di una somma netta da parte del cliente nei nostri confronti o viceversa.

9.13. Nella misura consentita dalla legge applicabile, godremo di un diritto di ipoteca generale e di un diritto patrimoniale sui prodotti che deteniamo per conto del cliente e sul denaro nel suo conto fino a quando non saranno pagati le somme di denaro, le commissioni, gli oneri e le passività a noi dovuti. Il denaro del cliente continuerà a essere trattato come suo denaro e i beni del cliente continueranno a essere trattati come suoi beni, in conformità con il presente Contratto con il cliente e il regolamento FCA, fino al momento in cui si verifica un evento di inadempienza e noi decidiamo successivamente di esercitare i nostri diritti di ipoteca generale e/o patrimoniali.

10. Istruzioni e Comunicazione.

10.1. Gli ordini devono essere piazzati attraverso la piattaforma di trading, dopo aver eseguito l'accesso con lo username e la password.

10.2. L'utente accetta che possiamo registrare tutte le comunicazione tra l'utente e noi, e utilizzare tali registrazioni, o trascrizioni di tali registrazioni, così come qualsiasi e-mail, messaggi di chat registrati o altre comunicazioni inviate attraverso la nostra piattaforma o altrimenti, per scopi di formazione, allo scopo di indagare su qualsiasi reclamo che l'utente può fare, o per qualsiasi altro scopo legale o regolamentare, comprese le prove in qualsiasi controversia o controversia anticipata tra l'utente e noi. Su richiesta dell'utente, forniremo una copia di tali registrazioni entro un periodo di tempo ragionevole.

11. Depositi e Prelievi

11.1. Il cliente ha il diritto di depositare e prelevare denaro dal proprio conto attraverso i metodi specificati nella pagina web della società. Ci riserviamo il diritto di limitare i metodi disponibili in qualsiasi momento. Si noti che, a seconda del metodo, potrebbero essere necessario soddisfare specifiche condizioni per effettuare il deposito. Il cliente deve accedere alla pagina web della società tramite nome utente e password prima di fornire istruzioni per un pagamento. Si noti che per qualsiasi deposito e/o prelievo, il Cliente dovrà usare un solo conto corrente, carta o tipo di conto di cui è titolare. Accettando di effettuare un deposito, il Cliente conferma di depositare i propri fondi per il trading presso Trading 212.

11.2 In nessuna circostanza possono essere accettati depositi bancari provenienti da terze parti sul conto del cliente. Il cliente potrà trasferire denaro sul proprio conto solo dopo aver firmato un contratto con la società e aver ricevuto nome utente e password per accedere alla piattaforma di Trading.

11.3. È possibile inviare una richiesta di prelievo effettuando l'accesso all'account sul sito web. Si noti che potrebbero essere necessari fino a 3 (tre) giorni lavorativi per elaborare la richiesta del cliente. Il cliente ha il diritto di prelevare denaro dal proprio conto fino all'ammontare dei fondi liberi. Non saranno consentiti pagamenti a terze parti dal proprio Account.

11.4. Il cliente riconosce che, per impostazione predefinita, il prelievo di qualsiasi parte dei fondi liberi verrà eseguito tramite lo stesso metodo e la stessa provenienza da cui sono stati originariamente ricevuti i fondi. Ci sono alcune situazioni in cui potrebbe essere fatta un'eccezione per un prelievo da eseguire su un metodo di pagamento diverso da quello utilizzato per un deposito, ma questi sono soggetti alla Nostra approvazione. Il cliente sarà obbligato a fornirci tutte le prove da noi richieste che il nuovo metodo di pagamento è a suo nome.

11.5. Ogni volta che conferma un prelievo, il cliente fornisce a Trading 212 il consenso affinché utilizzi uno specifico intermediario di pagamento o banca per elaborare il prelievo secondo le istruzioni di pagamento fornite dal cliente. L'intermediario di pagamento o la banca possono trattenere l'importo del prelievo durante l'elaborazione della transazione di pagamento, il che significa che l'importo del prelievo non sarà più considerato denaro del cliente.

11.6. Potremmo richiedere ulteriori informazioni e/o documentazione per verificare la legittimità di qualsiasi richiesta di istruzioni di pagamento. Possiamo ritardare o rifiutare l'elaborazione di un'istruzione di pagamento laddove abbiamo motivi ragionevoli relativamente, ad esempio:

  • all'autenticità delle istruzioni fornite;
  • al sospetto uso non autorizzato o fraudolento del conto del cliente;
  • alla validità del conto corrente fornito; o
  • ai requisiti legali o normativi

Con la presente il cliente accetta che in tali circostanze potrebbero esserci eventuali ritardi nel tempo di elaborazione delle sue istruzioni di pagamento.

11.7. Con la presente il cliente si impegna a informarci ogni qualvolta una carta utilizzata per effettuare depositi sul proprio conto venga bloccata, disattivata o altrimenti sospesa. Salvo il caso in cui una carta sia scaduta, non saremo responsabili qualora dovessimo dare esecuzione a una richiesta di prelievo mediante rimborso su una carta che è stata bloccata, disattivata o altrimenti sospesa senza che sia stata inoltrata la preventiva notifica da parte dell'utente.

12. Concludere affari: Tipi di ordini.

12.1. Le transazioni tra le parti si riterranno concluse attraverso l'uso dei mezzi di comunicazione specificati nella clausola 10.

12.2. Per ciascuna transazione, riceverete una quotazione dalla Piattaforma di trading. La quotazione sarà valida solo fino alla sostituzione con una nuova, che avverrà automaticamente sulla piattaforma di trading.

12.3. Nessuno di noi può annullare l'esecuzione di un ordine se questo viene eseguito ad un prezzo di quotazione valido e avete confermato di voler "comprare" o "vendere" la quantità desiderata dello strumento in questione.

12.4. Stimeremo due prezzi per ciascuno strumento attraverso la piattaforma di trading: il prezzo di "ACQUISTO" e il prezzo di "VENDITA". L'utente deve acquistare al prezzo di "ACQUISTO" e vendere al prezzo di "VENDITA".

12.5. Potete effettuare le seguenti tipologie di Ordini:

12.5.1. "Ordini di Mercato" - questo ordine viene eseguito immediatamente al prezzo di mercato corrente, se vi è una variazione nel prezzo di mercato prima dell'esecuzione, in tal caso:

12.5.1.1 Il vostro ordine verrà automaticamente eseguito al prezzo migliore se la variazione di prezzo è in vostro favore.

12.5.1.2 Riceverete una seconda quotazione (requote) con nuovo prezzo se la variazione di prezzo è a vostro sfavore.

12.5.2 "Ordine Associato" - questo ordine verrà eseguito se il prezzo di mercato raggiungerà il prezzo specificato nell'ordine. Quest’ordine è associato ad una posizione aperta. Se la posizione aperta viene chiusa, l'Ordine Associato sarà automaticamente cancellato. Durante le ore di mercato, l'Ordine Associato deve essere eseguito al prezzo specificato. L'Ordine Associato può essere eseguito a un prezzo diverso quando il mercato apre. Ci sono 3 tipologie di Ordini Associati:

12.5.2.1 Ordine di "stop loss" - viene utilizzato per chiudere la posizione aperta a un certo livello di perdita. La piattaforma potrebbe mostrare il target loss nella valuta del vostro conto. Quest’informazione è indicativa e non garantita.

12.5.2.2 "Take profit" - viene utilizato per chiudere la posizione aperta a un certo livello di profitto. La piattaforma potrebbe mostrarvi l'obiettivo di profitto nella valuta del vostro conto. Quest’informazione è indicativa e non garantita.

12.5.2.3 "Trailing stop" - è un ordine di stop loss dove viene specificato il prezzo che segue il prezzo di mercato a una certa distanza.

12.5.3 "Ordine di ingresso" - questo ordine verrà eseguito se il prezzo di mercato raggiungerà il prezzo specificato nell'ordine. L'ordine di ingresso è utilizzato per aprire una nuova posizione o per modificare una posizione aperta esistente. Il prezzo di esecuzione dell'ordine di ingresso non è garantito. Questo ordine può essere eseguito a un prezzo differente, specialmente quando il mercato è volatile o non liquido. Esistono 3 tipi di ordini di ingresso:

12.5.3.1 "Stop/Limit" - questo è un ordine di "stop" oppure un ordine di "limit". La piattaforma di trading imposterà automaticamente il tipo di ordine in base al prezzo corrente di mercato e al prezzo specificato.

12.5.3.2 "OCO" ovvero "uno annulla l'altro" - è un abbinamento di due ordini di entrata in cui l'esecuzione di uno di essi annulla automaticamente l'altro.

13. Denaro del cliente.

13.1. Il denaro che custodiremo per Voi, sarà detenuto come denaro del cliente, come definito nelle norme FCA circa il denaro del cliente. Possiamo trasferire il denaro detenuto, o ricevuto, da voi a terzi (come un broker di scambio o remisier, una controparte o un agente di regolamento) per detenere o controllare al fine di effettuare una transazione attraverso o con quella persona o per soddisfare il vostro obbligo di fornire garanzie collaterali (per esempio, un requisito di margine) in relazione a una transazione. Se tale persona si trova al di fuori del Regno Unito, il regime giuridico e regolamento applicabile sarà diverso da quello del Regno Unito, e se tale persona fallisce, il vostro denaro può essere trattato in modo differente rispetto alla posizione che si applicherebbe se il denaro del vostro cliente fosse rimasto nel Regno Unito.

13.2. Non dovremo pagare alcun interesse sul denaro che deteniamo per voi (oltre agli Interest Rate Swap come descritto nella clausola 14.4).

13.3. L'utente accetta che possiamo liberare il saldo del suo conto corrente del cliente dopo un periodo di 6 anni, dato che non vi è alcun movimento sul suo conto durante questo periodo di tempo e non ha richiesto il suo saldo 28 giorni dopo la nostra comunicazione della nostra intenzione di farlo. In questo caso, effettueremo e conserveremo i record del saldo che viene rilasciato dal conto bancario del cliente. Ci impegniamo inoltre a rimediare a qualsiasi reclamo valido contro il vostro saldo liberato.

13.4. Nel caso in cui qualsiasi importo da dovuto a noi dal cliente ai sensi del presente Contratto con il cliente sia dovuto e pagabile, in conformità con le norme FCA cesseremo di trattare come denaro del cliente l'importo di denaro del cliente detenuto per suo conto pari all'importo da questi a noi dovuto. Il cliente accetta che noi possiamo richiedere tale denaro per soddisfare o iniziare a soddisfare tutti o parte degli importi a noi dovuti e pagabili. Ai fini della presente clausola, tali importi dovuti a noi dal cliente ai sensi del presente Contratto con il cliente, diventano immediatamente esigibili, senza preavviso o richiesta da parte nostra, quando sostenuti dal cliente o per suo conto.

14. Oneri.

14.1. Sarete tenuti a pagare gli oneri e/o le commissioni in base a quanto previsto nella Tabella termini e commissioni e può essere modificata di volta in volta attraverso comunicazione scritta. Gli oneri verranno registrati e indicati sulle conferme e sugli estratti conto mensili.

14.2. La Tabella termini e commissioni riporta i dettagli degli accordi che comportano il pagamento o la ricezione da parte nostra di qualsiasi compenso o beneficio non monetario a o da qualsiasi persona diversa dall'utente in relazione ai Servizi da noi forniti ai sensi del presente Contratto. Ulteriori dettagli di tali accordi saranno divulgati a voi non appena possibile dopo la comunicazione scritta a noi che richiede tale divulgazione.

14.3. Il Cliente è responsabile del pagamento di ogni commissione, tariffa di trasferimento, tariffa di registrazione, tassa, imposta e ogni altro onere fiscale, di ogni onere e importo dovuto o da noi sostenuto ai sensi del presente Contratto. La nostra politica è di trasferire ai clienti le tariffe caricate dai nostri agenti per il deposito di fondi. Non applicheremo commissioni per il prelievo di denaro dal proprio conto.

14.4. Per ogni giorno in cui si possiede una posizione aperta, si dovrà pagare o ricevere uno swap su tassi d'interesse come specificato nella Tabella termini e commissioni.

14.5. Tutte le commissioni e le spese dovute dal Cliente saranno detratte dal Conto e, in caso di Swap sui tassi di interesse positivo, questo verrà trasferito sul Conto e il Cliente accetta e comprende che qualsiasi altro obbligo e responsabilità nei nostri confronti è soggetto a compensazione unilaterale nei suoi confronti fin dall'inizio del reciproco rapporto contrattuale.

14.6. Il cliente accetta che Trading 212 non sarà responsabile per eventuali costi aggiuntivi che potrebbero essere addebitati da banche, fornitori di carte di credito o terze parti fornitori di servizi di pagamento utilizzati per il trasferimento di fondi da e verso di noi.

15. Reportistica.

15.1. Vi invieremo conferma per ogni Ordine entro i tempi previsti dalle regole FCA (solitamente entro un (1) giorno lavorativo dall'esecuzione dell'Ordine). Invieremo tale conferma tramite mezzi di comunicazione elettronici, che includono l'invio tramite la piattaforma di trading o sulla vostra e-mail. Ogni giorno lavorativo vi forniremo in tempo reale la dichiarazione e la conferma delle vostre transazioni tramite la piattaforma di trading che vi da accesso al saldo del vostro conto. Vi invieremo per e-mail il vostro estratto conto in conformità con i requisiti della FCA. Non vengono fornite misurazioni delle performance a meno di accordi speciali. L'estratto conto include dettagli del contenuto e del valore del vostro Account e delle posizioni aperte e altre informazioni simili come da noi di volta in volta accordato o divulgate come richiesto dalle Norme della FCA.

15.2. È necessario verificare gli estratto conto da noi ricevute. Qualsiasi conferma o estratto conto o qualsiasi certificato emesso da noi in relazione a qualsiasi transazione o altra questione sarà determinante e vincolante per l'utente a meno che l'obiezione non ci pervenga in forma scritta entro un giorno lavorativo dalla data di consegna effettiva o presunta.

15.3. Nei casi in cui la legge applicabile ci imponga di segnalare le transazioni con l'utente alla FCA o in altro modo, l'utente dovrà fornirci il suo numero di assicurazione sanitaria o altre informazioni necessarie per determinare l'identificativo del suo cliente nazionale, prima di poter effettuare ordini tramite la nostra piattaforma di trading.

16. Fare trading con i CFD su coppie di valute.

Il Contratto per differenza, o CFD, è uno strumento finanziario derivativo creato sulla base di un'azione, un indice, un contratto Futures, o un altro strumento finanziario (strumento di base). I CFD sono creati per permettere all'utente di speculare sul prezzo di un'azione, un indice, un contratto Futures o altri strumenti finanziari senza acquistare fisicamente lo strumento di base.

16.1. Il prezzo di una coppia di valute mostra il tasso di cambio al quale le due valute sono negoziate. L'acquisto di una coppia di valute significa l'acquisto della prima valuta della coppia e la vendita della seconda. La vendita di una coppia di valute significa la vendita della prima valuta della coppia e l'acquisto della seconda. Le transazioni in coppie di valute non prevedono l'effettiva consegna della valuta. Le valute sono scambiate a esclusivo scopo speculativo.

16.2. L'utente riconosce e accetta che i prezzi delle coppie di valute sono indicati dalla piattaforma di trading e che possono avere differenze minime rispetto ai prezzi indicati da altri intermediari di investimento.

16.3. I profitti e le perdite generati dal trading di coppie di valute sono sempre espressi nella seconda valuta della coppia. Ad esempio: nel caso di compravendita di EUR/USD, profitti o perdite realizzati sono espressi in dollari statunitensi.

16.4. Tutte le transazioni in coppie di valute devono essere concluse in conformità con l'articolo 11, utilizzando i metodi di comunicazione specificati nell'articolo 10.

16.5. Possiamo, a nostra completa discrezione, determinare Zone di Prezzo Limitate all'interno delle quali non è possibile effettuare Ordini. Di solito si tratta di prezzi troppo vicini o troppo lontani dal prezzo di mercato di uno strumento.

17. Trading con CFD su azioni e indici

17.1. Il Contratto per Differenza su Azioni e Indici permette di speculare sul prezzo del rispettivo titolo o indice senza dover acquistare o vendere fisicamente lo strumento. L'acquisto di CFD su un titolo non rende azionisti della rispettiva società per azioni. Non si acquisiscono né diritti di voto, né diritti di liquidazione.

17.2. Nel trading con i CFD, l'utente e noi concordiamo esplicitamente le seguenti condizioni:

17.2.1. nessuno di noi acquisterà fisicamente lo strumento base acquistato dal CFD; e

17.2.2. nessuno di noi sarà obbligato ad acquistare, vendere o consegnare il rispettivo strumento di base negoziato sotto forma di CFD.

17.3. Prezzi, interessi e commissioni

17.3.1. Il prezzo del CFD oscilla su base infragiornaliera ed è vicino, o uguale, al prezzo di scambio del relativo strumento base (Azione, Indice o Futures che sia).

17.3.2. Per poter fare trading coi CFD, si deve avere sufficiente denaro disponibile sul proprio Account in base alla tabella termini e commissioni. I requisiti delle clausole 9.2 e 9.4 si applicano a tutte le posizioni aperte.

17.3.3. Quando si apre una posizione long, si pagherà l'interesse dal proprio conto per ogni giorno in cui questa posizione rimane aperta, secondo la tabella termini e commissioni.

17.3.4. Quando si apre una posizione short, sul proprio conto verrà accreditato un interesse per ogni giorno in cui questa posizione rimane aperta, in base alla tabella termini e commissioni.

17.3.5. Il proprio conto verrà addebitato dei costi di esecuzione di ogni transazione con i CFD, secondo la tabella termini e commissioni.

17.3.6. Pagamento dei dividendi delle azioni che sono la base di un CFD:

  1. in caso si abbia una posizione CFD long, si accetta di ricevere sul proprio conto il 100% del dividendo netto. Il pagamento dei dividendi verrà eseguito solo alla data stabilita dall'emittente;
  2. nel caso in cui si abbia una posizione short su un CFD, si pagherà dal proprio conto il 100% del dividendo lordo pagabile.

17.4. Se una società scinde o inverte le sue azioni, emette diritti o è soggetta a qualsiasi altra azione aziendale, il cliente sarà informato e accetterà che la quantità e il prezzo dei CFD della sua posizione può essere aumentato o ridotto.

17.5. Se una società fallisce o viene eliminata dal listino della rispettiva borsa valori, possiamo tentare di ottenere i prezzi dello strumento sul mercato over the counter (OTC). Se ciò non fosse possibile, il Cliente sarà informato che le sue posizioni in CFD su questa società saranno chiuse e sarà tenuto ad accettare i prezzi di chiusura.

17.6. Ci riserviamo il diritto di effettuare dei conguagli in denaro o di altro tipo relativamente ai movimenti all'interno di un indice sottostante che risulti da dividendi o da altre azioni societarie, nella misura in cui riteniamo che questi conguagli siano giusti e ragionevoli. Certi esempi sono riportati in basso (la lista non è completa):

17.6.1 un annuncio che una determinata azione verrà eliminata o aggiunta all'indice;

17.6.2 una variazione nel metodo di calcolo di un indice;

17.6.3 un'azione con l'indice di pagamento del dividendo.

17.7. A nostra discrezione possiamo modificare il tasso del collaterale per qualsiasi strumento, e vi potrebbe essere richiesto del denaro aggiuntivo.

18. Trading con i CFD sulle Futures

18.1. Le clausole da 17.2 a 17.3.5 si applicheranno alle negoziazioni con i CFD sulle Futures.

18.2. Ogni contratto Futures viene scambiato per un determinato periodo di tempo. La data di scadenza viene inclusa con il nome delle Futures (per esempio Petrolio-19lug13).

18.3. Dovete accettare che le vostre posizioni verranno chiuse automaticamente alla data di scadenza del corrispondente contratto Futures.

18.4. Dovete concordare sui prezzi ai quali le vostre posizioni devono essere chiuse nella data di scadenza dei rispettivi contratti Futures.

18.5. L'utente acconsente che l'impostazione predefinita della funzione Auto Rollover sia "Attivo". L'utente può cambiare questa impostazione in qualunque momento.

17.6. Le circostanze seguenti sono quelle in cui il CFD può giungere a maturazione o essere terminato:

  1. Il CFD termina con la chiusura della posizione del cliente.
  2. La posizione del cliente può essere chiusa dal cliente stesso in qualsiasi momento durante le ore di trading indicate dalla piattaforma.
  3. La posizione del cliente può essere chiusa su iniziativa della controparte qualora sia riscontrato un uso eccessivo del margine o qualora il margine della posizione scenda al di sotto del minimo stabilito dalla controparte per proteggere il cliente dall'accumulo di ingenti perdite che risulterebbero in un saldo negativo del conto.
  4. La posizione del cliente può essere chiusa su iniziativa della controparte nel caso in cui un'attività sottostante del CFD non sia più negoziabile.
  5. La posizione del cliente può essere chiusa in seguito alla maturazione di un asset sottostante (per esempio nel caso di CFD su contratti a termine e materie prime).
  6. La posizione del cliente può essere chiusa su iniziativa della controparte nel caso in cui cambiamenti del livello di liquidità dello strumento sul mercato non permettano di coprire adeguatamente il rischio.

Pertanto, prima di fare trading di CFD, è necessario che l'utente si assicuri di aver pienamente compreso i rischi associati, in particolare il rischio relativo alla controparte. Per ulteriori informazioni fare riferimento all'Informativa sui rischi consultabile sul nostro sito web.

19. Trading con i CFD su oro e argento.

19.1. Il Trading con i CFD su oro e argento si basa sui prezzi spot e non include l'attuale distribuzione delle quantità che sono state comprate o vendute.

19.2. Quando si fa trading con i CFD su oro e argento, il prezzo dei metalli preziosi mostra la proporzione con la quale esso viene scambiato in opposizione alle valute.

19.3. Il Cliente riconosce che i prezzi dei CFD su oro e argento sono indicati tramite la piattaforma di trading e possono differire dai prezzi minimi di altri intermediari di investimento.

19.4. Le negoziazioni in CFD su oro e argento vengono concluse nella modalità specificata nella clausola 12, utilizzando i metodi di comunicazione specificati nella clausola 10 sopra riportata.

19.5. Possiamo, a nostra completa discrezione, determinare Zone di prezzo limitate in cui non è possibile effettuare ordini in sospeso. Di solito si tratta di prezzi troppo vicini o troppo lontani dal prezzo di mercato di uno strumento.

20. Inizio, durata e termine.

20.1. Il presente Contratto entra in vigore alla data in cui il Cliente accetta questi termini tramite il nostro sito web o indica altrimenti di accettarli scrivendoci (anche via e-mail). Il presente Contratto rimarrà in vigore fino alla sua rescissione in conformità con la clausola 6.12. e 20.2.

20.2. Entrambe le parti possono scindere il presente contratto:

20.2.1. tramite consenso scritto di entrambi; oppure

20.2.2. con l'invio di un preavviso di 14 giorni da parte nostra o da parte vostra per iscritto, e si prende atto che, in caso di posizioni aperte, è nostro diritto chiudere tali posizioni. Non abbiamo l'obbligo di fornire alcuna motivazione per tale terminazione.

20.3. Entrambe le parti possono scindere per intero o in parte il presente contratto immediatamente per iscritto qualora:

20.3.1. si commetta una violazione di uno qualsiasi dei propri obblighi sotto questo contratto;

20.3.2. in caso di eventi descritti nella clausola 26 "Forza Maggiore";

20.3.3. sospettiamo che potreste essere coinvolti in frodi legate a carte di credito, riciclaggio di denaro, finanziamento di attività terroristiche e/o qualsiasi condotta criminosa attinente.

20.4. Come cliente di Trading 212, il sottoscrittore accetta di non adottare comportamenti inappropriati nei confronti di Trading 212 o di uno dei suoi dipendenti. I comportamenti inappropriati includono, ad esempio: imprecazioni, linguaggio offensivo, razzismo, discriminazione, molestie, diffamazione, abuso del sistema di chat/e-mail, uso improprio dei canali dei social media e spam. In tali circostanze, Trading 212 si riserva il diritto di terminare il Contratto con il cliente.

20.5. In caso di ricezione della dichiarazione ufficiale di morte del Cliente, ci attiveremo immediatamente per chiudere tutte le posizioni aperte del Cliente a prescindere dal loro risultato attuale e terremo in custodia tutti possedimenti del Cliente fino a quando non ci verranno presentate una certificazione ufficiale dei successori legali del Cliente deceduto e istruzioni concrete da parte di una persona autorizzata su come procedere.

20.6. Ci riserviamo il diritto di interrompere alcuni o tutti i Servizi senza preavviso qualora sospettiamo abusi di mercato. In tali casi, ci riserviamo il diritto di rifiutare di eseguire i vostri ordini o le vostre istruzioni e di invalidare tutte le tue transazioni di trading, anche se sono già state confermate da noi. In questo caso, avremo il diritto di non pagarvi gli importi ricevuti sul vostro account in conseguenza di tali transazioni. Nei casi di cui sopra, non potremo essere ritenuti responsabili per eventuali danni da voi sostenuti.

21. Conferme.

21.1. Il Cliente garantisce, dichiara e assicura che:

21.1.1. tutte le informazioni che ci fornisce sono complete, vere, accurate e non fuorvianti in nessun aspetto rilevante;

21.1.2. l'accettazione del presente accordo è da parte del principale interessato e non di un agente o rappresentante di terzi;

21.1.3. non si trova in alcuno stato di incapacità legale e non è soggetto ad alcuna legge o norma che gli impedisca di effettuare le prestazioni indicate nel presente Contratto e di non essere un dipendente in posizione dirigenziale, un manager, un membro del consiglio direttivo o simile di alcun mercato regolato e/o di una società le cui azioni siano negoziate su tali mercati regolati;

21.1.4. ha ottenuto tutti i permessi necessari e ha il diritto di sottoscrivere il presente Contratto;

21.1.5. è in conformità con ogni legge e ogni regolamento al quale è soggetto, inclusi, ma non limitatamente a, regolamenti locali finanziari e leggi locali sulle tasse; e

21.1.6. non agirà in alcun modo eccetto che nella normale condotta di business, oppure cercando di manipolare il relativo mercato finanziario e/o la piattaforma di trading incluso, ma non limitatamente all'accedere ad una transazione che si potrebbe qualificare come:

21.1.6.1. Abuso di mercato (come nel caso di un insider trading oppure un uso abusivo dell'informazione confidenziale) o altre simili pratiche che potrebbero essere classificate come abuso di mercato;

21.1.6.2. Scalping;

21.1.6.3. Agendo in concerto con la terza parte o simili abusivamente oppure manipolando l'uso della piattaforma di trading;

21.1.6.4. abuso della piattaforma, manipolazione del prezzo, manipolazione temporale o pratiche similari.

21.2. La violazione di uno qualsiasi degli impegni assunti ai sensi della clausola 21.1 sarà considerata una violazione sostanziale del presente Contratto e ci autorizzerà a cancellare unilateralmente e ritenere nullo qualsiasi Ordine fatto in violazione della clausola 21.1, a chiudere il Conto e a risolvere il Contratto. In questo caso, non saremo responsabili per eventuali danni, mancato guadagno o ogni altro reale o potenziale onere sostenuto dal Cliente.

21.3. Siete tenuti ad informarci immediatamente, per iscritto, di qualsiasi variazione materiale delle informazioni che ci avete fornito nel vostro modulo iniziale di applicazione, come ad esempio variazioni dei vostri contatti o qualsiasi elemento negativo o cambiamento relativo al vostro stato finanziario.

22. Avvertenze sui rischi

22.1. Prima di fare trading con i CFD, è necessario che l'utente assicuri di aver pienamente compreso i rischi implicati. I CFD sono strumenti complessi, a cui è associato un elevato rischio di rapida perdita del denaro per via della leva finanziaria. La legge ci impone di informare i clienti al dettaglio riguardo alla percentuale di Clienti al Dettaglio che hanno perso denaro facendo trading di CFD con noi negli ultimi 12 mesi. Tali informazioni saranno disponibili sul nostro sito web: www.trading212.com. Dovete valutare se siete a conoscenza della modalità di funzionamento dei CFD e se potete permettervi di correre il rischio di perdere i vostri soldi. Sottoscrivendo il presente contratto, l'utente accetta che potremmo fornirgli una descrizione di alcuni dei rischi connessi al trading di CFD sul nostro sito web e nell'Avviso di Divulgazione del Rischio.

22.2. Qualora l'utente non avesse accesso a internet, e non potesse accedere al Sito Web, è pregato di informare il team dell'assistenza clienti. In caso di richiesta, vi forniremo un documento in formato cartaceo che contiene una descrizione di alcuni dei rischi associati al trading di CFD.

22.3. Il trading di CFD potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori, a causa dei suoi rischi elevati e della sua natura complessa. Potete perdere tutto o la maggior parte del pagamento iniziale e potrebbe essere necessario effettuare ulteriori pagamenti. Siete responsabili delle vostre decisioni di investimento. Se avete dei dubbi dovreste cercare consigli da fonti indipendenti.

22.4 Il trading con i CFD si basa sugli spostamenti di prezzo (rivalutazione e svalutazione) degli strumenti sottostanti. Siete quindi esposti a rischi simili ma amplificati nel mantenere gli strumenti sottostanti. Il valore degli strumenti sottostanti può salire e scendere. A causa dell'uso della leva finanziaria, il trading con i CFD comporta un grado di rischio maggiore rispetto alla negoziazione di azioni ordinarie e potrebbe non essere adatto a tutti.

22.5 Le negoziazioni effettuate dal cliente sulla nostra piattaforma di trading non sono effettuate in una borsa o su un mercato e non sono trattate in un centro di smistamento centrale. Le transazioni con i CFD sono contratti stipulati con noi come vostra controparte.

23. Conflitti di interesse e divulgazioni.

23.1. In conformità con i regolamenti FCA, siamo tenuti ad adottare tutte le misure ragionevoli per identificare i conflitti di interesse tra noi e i nostri clienti, o tra un cliente e un altro, che derivino dalla fornitura dei nostri servizi di investimento. Forniremo la nostra Policy sui Conflitti di Interesse assieme all'Accordo con il Cliente. La nostra Policy sui Conflitti di Interesse definisce i tipi di conflitto di interesse effettivi o potenziali che incidono sui o possono influenzare i nostri servizi ai sensi del presente Accordo e fornisce dettagli su come intendiamo gestire tali conflitti.

23.2. L'utente è tenuto a notificarci prontamente qualsiasi potenziale conflitto di interesse che possa influire sulla nostra fornitura dei Servizi o di cui è o viene a conoscenza.

23.3. Possiamo, senza previo riferimento a voi, raccomandare transazioni o fornire servizi in circostanze in cui abbiamo, direttamente o indirettamente, un interesse materiale o un rapporto di qualsiasi natura con un'altra parte che può comportare un potenziale conflitto con il nostro dovere nei vostri confronti. Manteniamo accordi organizzativi e amministrativi al fine di adottare tutte le misure ragionevoli per evitare che un conflitto di interessi costituisca o dia luogo a un rischio materiale di danno ai vostri interessi.

23.4. Fatte salve le norme della FCA, non saremo responsabili nei vostri confronti per qualsiasi profitto, commissione, remunerazione effettuata o ricevuta da o a causa di tali transazioni o transazioni collegare, e le nostre commissioni non potranno, se non diversamente previsto, essere ridotte.

24. Riservatezza.

24.1. Entrambe le parti dovranno mantenere riservate tutte le informazioni personali, commerciali, finanziarie e altre informazioni riservate ottenute sull'altra parte come risultato della fornitura dei servizi all'utente, e dovranno fare ogni ragionevole sforzo per evitare qualsiasi divulgazione di tali informazioni fatta salva la clausola

24.1.1. Potremmo diffondere vostre informazioni nelle seguenti circostanze:

24.1.2. a qualsivoglia autorità che abbia il diritto di usufruire delle vostre informazioni (incluse autorità di contrasto o fiscali);

24.1.3. nel caso in cui ci venisse richiesto di diffondere informazioni a seguito di un mandato o a una simile casistica;

24.1.4. nel caso in cui ci fosse altrimenti richiesto o concesso per legge di divulgare; oppure

24.1.5. nel caso in cui si rendesse necessario al fine di fornirvi i Servizi.

25. Due Diligence del cliente e Protezione dei dati.

25.1. Siamo tenuti a identificare e verificare l'identità dei nostri clienti e, in determinate circostanze, di altre persone, quali amministratori o beneficiari effettivi, in conformità con le normative antiriciclaggio 2017, e a mantenere aggiornate tali informazioni. Per questo processo abbiamo adottato un approccio basato sulla valutazione del rischio. Ciò potrebbe rendere necessaria, tra le altre cose, la richiesta di un documento che attesti il nome, la data di nascita e l'indirizzo dell'utente. L'utente accetta che potremmo effettuare deliberatamente dei controlli utilizzando sistemi elettronici di verifica online o altri database. L'utente acconsente all'utilizzo da parte della società, anche secondo i regolamenti applicabili, di strumenti elettronici di verifica online che potrebbero richiedere, tra le altre cose, ulteriori dettagli, documenti, foto e prove video da parte dell'utente. Nel caso in cui non sia possibile dimostrare adeguatamente la propria identità, l'utente non potrà attivare un conto presso la nostra società. Eventuali conti già attivati potranno essere eliminati. Rivendichiamo inoltre il diritto di segnalare alle agenzie ufficiali competenti qualsiasi informazione portata alla nostra attenzione in relazione alla raccolta di fondi per scopi di riciclaggio o a fini terroristici. Ci potrebbe essere impedito di notificarvi un report che dovremmo fare o di darvi conferma o disdetta che un resoconto è stato fatto. Se inviamo un Report alla National Crime Agency o a una analoga autorità, potremmo essere soggetti a divieto di proseguire la fornitura dei Servizi al Cliente finché le autorità effettuano le loro indagini; e ci potrebbe venire ordinato di bloccare totalmente la fornitura dei Servizi. In tali circostanze, potremmo non essere in grado di accettare responsabilità per qualsivoglia perdita o inconveniente risultante.

25.2. Riceviamo e conserviamo dettagli personali relativi al Cliente (e altre persone come direttori e titolari economici) in accordo alla relativa legislazione anti-riciclaggio e sulla protezione dei dati. Incaricandoci di fornirvi i servizi, voi acconsentite (sia durante l'orario di apertura dei mercati che successivamente) a permettere a noi e ai nostri fornitori, consulenti e subappaltatori accuratamente selezionati, di utilizzare tali dati esclusivamente per adempiere ai nostri obblighi di rendicontazione e verifica dei clienti, per monitorare, sviluppare e migliorare i nostri servizi, compresi i sistemi informatici utilizzati in relazione alla fornitura di tali servizi.

25.3. Potremmo non essere responsabili per perdite, danni o ritardi derivanti dalla nostra conformità con qualsiasi requisito legale o normativo.

25.4. Nel caso in cui aveste accordato il consenso, potremmo inoltre utilizzare tali informazioni a scopi di marketing e per terze parti attentamente selezionate per commercializzarvi i loro prodotti e servizi, che potremmo considerare di vostro interesse. Potete comunicarci in qualsiasi momento per iscritto qualora non vogliate che utilizzassimo o condividessimo tali informazioni per tutti o solo alcuni di tali scopi di marketing.

25.5. Avete il diritto di accesso, ai sensi della legislazione in materia di protezione dei vostri dati personali in nostro possesso. L'utente ha diritto di richiedere una copia gratuita di tali informazioni in nostro possesso in linea con il regolamento generale sulla protezione dei dati.

25.6. L'utente accetta che noi, o i nostri agenti che agiscono per nostro conto, possiamo effettuare tali riferimenti di credito, identità, riciclaggio di denaro, segnalazioni, normative di conformità e protezione delle frodi o altri controlli utilizzando banche dati online o altri database, compreso il controllo delle fonti di fondi o del patrimonio dell'utente, a nostra discrezione. Queste agenzie possono conservare una testimonianza di tale ricerca.

26. Forza maggiore.

26.1. Nonostante ci sforziamo di adempiere ai nostri obblighi in modo tempestivo, non ci assumiamo alcuna responsabilità per qualsiasi inadempimento parziale o totale dei nostri obblighi per qualsiasi causa o evento al di fuori del nostro ragionevole controllo, incluso ma non limitatamente a qualsiasi malfunzionamento di linee di comunicazione, sistemi o computer, inadempienza, sospensione, fallimento o chiusura dei mercati, o imposizione o modifica (incluso un cambio di interpretazione) di qualsiasi legge o requisito governativo o legislativo, e non saremo ritenuti responsabili per eventuali perdite che potrebbero insorgere di conseguenza. In aggiunta e in deroga a quanto sopra, la definizione di Forza maggiore includerà, a titolo di esempio, qualsiasi forza superiore, qualsiasi evento che comprenda atti di dio (come terremoti o tsunami, ecc.), alcuni atti dell'uomo di natura dirompente e imprevedibile, operazioni industriali, epidemie, pandemie, operazioni di agenzie governative o interruzioni del lavoro, qualsiasi cambiamento sostanziale nelle condizioni economiche o qualsiasi altro evento che è ed era al di fuori del ragionevole controllo e i cui effetti non potevano essere evitati adottando contromisure ragionevoli.

26.2. Le cause di Forza maggiore includono i seguenti eventi: la sospensione o il malfunzionamento di qualsiasi strumento finanziario, sottostante o meno, la sospensione o la chiusura di qualsiasi mercato o borsa, la nazionalizzazione e/o il sequestro da parte di un governo, l'impossibilità, per qualsiasi ragione, di eseguire i relativi obblighi da parte di uno dei nostri fornitori e, se applicabile, dei nostri broker di intermediazione, agenti o responsabili, distributori o chiunque ricopra il ruolo di depositario o sub-depositario, di stanze di compensazione o organizzazioni di regolamentazione o di auto-regolamentazione. In tal caso cercheremo di adottare le misure ragionevoli per mitigare l'effetto di tale evento al fine di proseguire con le nostre attività e continuare a fornire servizi, apportando eventualmente delle modifiche ad alcuni dei Termini e delle Condizioni (di trading) come previsto dal presente Contratto.

27. Comunicazioni.

27.1. Se è necessario contattarci per qualsiasi motivo in relazione al presente Accordo, l'utente è pregato di farlo:

27.1.1. via posta: Trading 212 UK Ltd., 107 Cheapside, London EC2V 6DN;

27.1.2. per telefono: +44 203 769 98 97;

26.1.3. cliccando sul pulsante Chat presente sul sito e sulla piattaforma di trading;

27.1.4. via email: info@trading212.com.

27.2. Ci riserviamo il diritto di contattarvi e fornirvi comunicazioni in relazione al presente Contratto attraverso posta, telefono, fax o attraverso mezzi elettronici utilizzando il più recente indirizzo, numero di telefono, numero di fax o indirizzo email che ci avete fornito. Si prega di fornici tempestiva comunicazione di eventuali modifiche di qualunque cambiamento dei propri dati di contatto.

28. Rettifica.

28.1. I termini del presente accordo potrebbero essere modificati per le seguenti ragioni:

28.1.1. qualora riterremo che:

28.1.1.1. la modifica possa rendere i termini più semplici da comprendere o più chiari per il Cliente; o

28.1.1.2. la modifica non vada a suo svantaggio; o

28.1.2. per garantire il miglioramento dei servizi, l'introduzione di un nuovo servizio o la sostituzione di un servizio esistente; o

28.1.3. per permetterci di effettuare modifiche efficaci per la fornitura dei servizi, in seguito a cambiamenti nel sistema finanziario, quello tecnologico o nei sistemi da noi utilizzati per garantire la nostra attività; o

28.1.4. a seguito di una esigenza richiesta dalla legge applicabile e dalla regolamentazione.

28.2. Qualora effettuassimo una modifica in conformità della clausola 28, verrà garantito un preavviso scritto di 30 giorni antecedenti la modifica, a eccezione di quanto disposto dalla legge applicabile o dalla regolamentazione.

29. Reclami.

29.1. Vi preghiamo di comunicarci qualunque tipo di reclamo il prima possibile, utilizzando i dettagli specificati al punto 27. La nostra politica sulla gestione dei reclami è disponibile sul nostro sito, come richiesto dalle norme della FCA.

29.2. Se l'utente non è soddisfatto del servizio da noi ricevuto o se non siamo stati in grado di rispondere al reclamo in modo soddisfacente, l'utente potrebbe avere il diritto di presentare la questione all'Ombudsman per i Servizi Finanziari (che fornisce un servizio indipendente e gratuito ai consumatori per la risoluzione delle controversie con le imprese del settore finanziario) tramite il sito web: www.financial-ombudsman.org.uk, telefono: 0300 123 9 123 o 0800 023 4567, email: complaint.info@financial-ombudsman.org.uk o scrivendo a: The Financial Ombudsman Service, Exchange Tower, London E14 9SR, United Kingdom.

29.3. Nell'eventualità in cui non fossimo in grado di adempiere ai nostri obblighi nei vostri confronti, avete il diritto di chiedere un risarcimento al Financial Service Compensation Scheme (il "FCS") in relazione ai Servizi. Questo dipende dalla tipologia dei servizi e alle circostanze della rivendicazione. In riferimento alla data del presente Accordo, il risarcimento è limitato al 100% dei primi £85.000. Ulteriori informazioni sui compensi sono disponibili sullo schema Compensi Servizi Finanziari sul sito: www.fscs.org.uk, telefono: 0800 678 1100 o 020 7741 4100 o scrivendo a: Financial Services Compensation Scheme, 10th Floor, Beaufort House, 15 St Botolph Street, London EC3A 7QU.

30. Disposizioni generali.

30.1. L'inglese sarà la lingua utilizzata per le comunicazioni tra le parti per la durata del presente contratto, salvo diversamente accordato. Questo Accordo può essere tradotto in diverse lingue. In caso di incongruenze tra le versioni nelle diverse lingue, prevarrà la versione in lingua inglese.

30.2. Firmando il presente Accordo, l'utente è tenuto a notificarci prontamente eventuali modifiche alle informazioni che ci ha fornito.

30.3. Il presente Accordo sostituisce tutti i precedenti accordi scritti stipulati tra l'utente e noi in relazione alla fornitura dei Servizi. Ciò non pregiudica i diritti e gli obblighi in precedenza stipulati tra l'utente e noi in altri accordi relativi alla tipologia di servizi.

30.4. Qualora un tribunale o un'autorità competente considerasse non valida, illegale o non applicabile una delle disposizioni (o parte di una disposizione) del presente Accordo, tale disposizione o parte di essa verrà ritenuta da eliminare nella misura richiesta, e la validità e l'applicazione delle altre disposizioni del presente Accordo non verrà pregiudicata.

30.5. Qualora una disposizione non valida, non applicabile o illegale del presente Accordo venisse ritenuta valida, applicabile e legale nonostante l'eliminazione di una sua parte, i contraenti dovranno negoziare in buona fede la modifica di tale disposizione, in modo da renderla legale, valida e applicabile, in base a modifica, e per quanto possibile rispettare l'intenzione commerciale originaria dei contraenti.

30.6. Nessuno dei contraenti potrà cedere, trasferire, addebitare, ipotecare, subappaltare o trattare in nessun altro modo con tutti o parte dei diritti o degli obblighi stipulati dal presente Accordo.

30.7. In nessun caso eventuali ritardi, mancanze o omissioni (totali o parziali) nell'esecuzione, nell'esercizio o nel perseguimento di qualsiasi diritto, potere, privilegio, rivendicazione o rimedio conferito o derivanti dal presente Accordo o dalla legge, devono essere considerati o interpretati come rinuncia a questo o a qualsiasi altro diritto, potere, privilegio rivendicazione o rimedio nei confronti delle circostanze in questione, o operare in modo tale da impedire l'esecuzione di tale o qualsiasi altro diritto, potere, privilegio, rivendicazione o rimedio, in qualsiasi altra istanza, in qualsiasi istante o momento successivo.

30.8. Nessuna parte del presente Accordo (o delle disposizioni in esso contemplate) deve essere ritenuta come la creazione di una partnership tra i contraenti.

30.9. Una persona non facente parte del presente accordo non avrà alcun diritto in virtù di esso o in relazione ad esso.

30.10. Il presente Contratto sarà regolato e interpretato in conformità con le leggi dell'Inghilterra e sarà soggetto alla giurisdizione esclusiva dei tribunali inglesi.

Stampa pagina corrente